La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Amico Museo 2013


Ritorna anche quest'anno l'edizione "Amico Museo": visite primaverili ai musei di tutta la Toscana

Ritorna anche quest'anno l'edizione "Amico Museo": visite primaverili ai musei di tutta la Toscana

Anche quest’anno i musei della Toscana offrono due settimane di visite guidate, presentazioni, esposizioni e laboratori. Dal 18 maggio al 2 giugno ritorna la manifestazione “Amico Museo”, con centinaia di attività che coinvolgeranno tutte le province toscane. L’obiettivo è quello di restituire il patrimonio culturale alla comunità con proposte capaci di soddisfare l’interesse di grandi e bambini.

In collaborazione con ICOM (International Council of Museums), il motto che accompagnerà l’edizione 2013 di “Amico Museo” è il cambiamento sociale, per unire la missione della conservazione del patrimonio culturale con l’istanza di rinnovamento reale.

“Amico Museo” apre il 18 maggio con la notte dei musei che, insieme ai musei di tutta Europa, sarà festeggiata con aperture gratuite, spettacoli ed eventi speciali.

In particolare nella provincia di Pisa si segnalano le seguenti iniziative:

CALCI

sabato 18 maggio dalle 21.00 alle 24.00: Notte dei Musei al Museo di Storia naturale dell’Università di Pisa, Certosa di Pisa, Via Roma 79 (Calci). Visita libera gratuita.

Info: tel. 0502212972; a.dini@museo.unipi.it

sabato 1° giugno dalle 10.30 alle 13.00Uomo, orso, lupo. Chi ha paura di chi? Presso il  Museo di Storia naturale dell’Università di Pisa, Certosa di Pisa, Via Roma 79 (Calci). In occasione dell’inaugurazione di due esemplari restaurati, un orso ed un lupo, il seminario vuole affrontare il cambiamento dell’immaginario umano verso questi due animali nel tempo. Da animali “da paura” ad animali da conservare e proteggere. L’intervento avrà come utenti principali le famiglie ed i bambini ed è ad ingresso libero.

sabato 18 maggio ore 15.45: Visita guidata straordinaria alla biblioteca e all’archivio della Certosa di Calci in Via Roma, 79. La Certosa custodisce antichi testi a stampa e preziosi documenti. Ingresso libero.

Per info: tel. 050938430; certosadicalci@beniculturali.it

sabato 25 maggio ore 17.00: Concerto di musica classica alla Certosa di Calci, via Roma 79. Esibizione conclusiva degli allievi del corso superiore di pianoforte del Maestro Giovanni Carmassi. Durata: 1 ora e 30 minuti. Ingresso: gratuito

venerdì 31 maggio con inizio ore 17.45Visita alle meridiane della Certosa di Calci. Viaggio alla scoperta delle meridiane della Certosa con la guida di Cappelletti, esperto di apparati informativi sulle meridiane. Durata: 1 ora con ingresso a pagamento (5 euro).

domenica 26 maggio e domenica 2 giugno con ritrovo ore 9.45 presso la biglietteria e sabato 1° giugno con ritrovo ore 15.45 presso la biglietteria: Certosini al lavoro alla Certosa di Calci. L’attività, pensata per famiglie con bambini dai 3 ai 12 anni, prevede una visita sotto forma di caccia al tesoro attraverso gli ambienti principali della Certosa, alla scoperta di particolari aspetti della vita dei monaci certosini che l’hanno abitata. Il costo è 4 euro a testa per un nucleo minimo di due persone (1 adulto e 1 bambino), 2 euro a testa per ogni membro aggiunto (es. 2 adulti e 1 bambino 4+4+2=10 euro). Durata: 1 ora e 30 minuti

Info: tel. 3202326795; didatticaincertosa@gmail.com

CASTELFRANCO DI SOTTO

– domenica 2 giugno dalle 11.30: inaugurazione del Museo archeologico di Orentano in Via Martiri della Libertà – Loc. Orentano. Interverranno Giulio Ciampoltrini (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana), Floriano Cavanna e Teresa Cavallo (Associazione Arkè). Ingresso libero.

Info: tel. 0571487253; c.canovai@comune.castelfranco.pi.it

CASTELLINA MARITTIMA

– da sabato 18 maggio e sabato 25 maggio, con orario 16.30-18.30: Vieni e Vedi: guardiamo insieme un film all’Ecomuseo. Visione di un film per ragazzi e merenda insieme all’Ecomuseo dell’alabastro – Ex Palazzo Opera Massimino Carrai, Piazza Cavour, 1. Ingresso gratuito.

Info: tel. 3201157451; info@ilcosmo.it

sabato 18 maggio a domenica 2 giugno: P-Arte di me. Esposizione pittorica del gruppo di Arte terapia del centro diurno I Due Casoni presso l’Ecomuseo. La mostra sarà visibile il sabato e la domenica dalle 15.30 alle 18.30 con ingresso libero.

domenica 19 maggio con ritrovo ore 16.00 presso l’Ecomuseo. Alla scoperta del bosco. Escursione a piedi nei dintorni di Castellina Marittima. Prenotazione obbligatoria. Durata: 2 ore e 30 minuti. Ingresso: a pagamento (5 euro)

domenica 19 maggio ore 21.00: Ecomuseo in musica. Concerto duo voce e pianoforte Aurora Pacchi e Antonella Gualandri nell’ambito della Rassegna concerti Musei della Val di Cecina. Durata: 2 ore. Ingresso: gratuito

domenica 26 maggio con ritrovo ore 16.00 presso l’Ecomuseo dell’alabastro. Sulle tracce dei cavaioli. Escursione a piedi nella zona delle antiche cave. Alla partenza visita dell’Ecomuseo dell’alabastro; al rientro sarà offerto un aperitivo. Ingresso: a pagamento (5 euro)

FAUGLIA

domenica 26 maggio dalle 16.00 alle 17.30: “Il Gatto Nel Quadro” al Museo Giorgio Kienerk – Palazzo Comunale, Via Chiostra I, 13. Felix, il gatto fumetto nascosto nelle segrete del museo Kienerk offre storie e marachelle e di notte si aggira tra pitture, sculture e colori nelle segrete dello stupendo museo Kienerk. Durata: 1 ora e 30 minuti. Ingresso: a pagamento (5 euro) con prenotazione obbligatoria.

Info: tel. 050657329; stagista@comune.fauglia.pi.it

LARI

sabato 18 maggio dalle 21.00 alle 23.00: apertura gratuita straordinaria del Castello e Museo civico F. Baldinucci in Piazza del Castello, 1.

Info: tel. 3343963782; visite@castellodilari.it

MONTOPOLI IN VAL D’ARNO

sabato 18 maggio dalle ore 17.30Ceramica, edilizia storica e memoria: creatività e nuove tecnologie nelle attività del Museo civico di Palazzo Guicciardini in Via Guicciardini, 55. Il museo sarà aperto gratuitamente e dopo le conferenze saranno possibili visite guidate anche in notturna.

Info: tel. 0571449844; b.zampoli@comune.montopoli.pi.it

PALAIA

sabato 1° giugno dalle 21.15: ….e Poesia. Museo della civiltà contadina di Montefoscoli in Via A. Vacca, 45 – Loc. Montefoscoli. Ogni persona può partecipare alla creazione di una serata ispirata alla poesia. Ingresso a pagamento (5 euro).

Info: tel. 3200291217; comitatomontefoscoli@libero.it

PECCIOLI

– sabato 18 maggio e venerdì 24 maggio dalle 10.00 alle 13.00Quando il territorio diventa museo al Museo archeologico di Peccioli in Piazza del Carmine, 33. Gli studenti raccontano il Museo II edizione: le classi IV del Liceo Classico di Pontedera diventano per un giorno le guide del Museo Archeologico di Peccioli, un evento speciale per visitare il museo con occhi nuovi e confrontarsi con il punto di vista degli studenti.

Info: tel. 0587672158; info@fondarte.peccioli.net

– da domenica 19 maggio a domenica 2 giugno ogni giorno alle 16.30 solo su prenotazione, massimo 15 persone: Per le vie di Benozzo. Passeggiata guidata al Tabernacolo di Legoli affrescato da Benozzo Gozzoli. Ritrovo all’Oratorio Santa Caterina, Via di Mezzo – Località Vegoli

PISA

sabato 18 maggio: “Il calcolatore percepito” (21.00), “Il calcolatore immaginato” (22.30). La notte dei calcolatori raccontati al Museo degli strumenti per il calcolo, Area dei Vecchi Macelli, Via Nicola Pisano, 25. Ingresso libero.

Info: tel. 0502215317; info@fondazionegalileogalilei.it

sabato 18 maggio dalle 21.00 alle 24.00: Antonio Pacinotti (1841-1912), l’inventore della prima dinamo a corrente continua al Museo degli strumenti per il calcolo, Area dei Vecchi Macelli, Via Nicola Pisano, 25. L’esposizione dei prototipi, ideati e realizzati da Antonio Pacinotti, illustrati dagli scritti originali o da interpretazioni successive, la presenza dei documenti dell’Archivio della famiglia Pacinotti, 20 grandi poster e due ricostruzioni di apparecchiature pacinottiane offrono al visitatore diversi punti di vista sulla figura e l’operato di questo grande scienziato. Durata: 3 ore con ingresso gratuito.

sabato 18 maggio ore 21.00: Memorie vegetali: quadro vivente di piante e fiori al Museo della grafica, Palazzo Lanfranchi, Lungarno Galileo Galilei, 9. Presentazione nel giardino del museo dell’installazionevegetale di piante viventi, realizzata dagli studenti di Progettazione e Gestione del Verde Urbano e del Paesaggio del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa, in occasione della mostra “Arte Botanica nel Terzo Millennio”.

Info: tel. 0502216066; museodellagrafica@adm.unipi.it

sabato 18 maggio ore 15.00: Visita guidata alla mostra: “Arte Botanica nel Terzo Millennio” al Museo della grafica, Palazzo Lanfranchi, Lungarno Galileo Galilei, 9. In occasione della conferenza “50 sfumature di verde: i molteplici aspetti del mondo vegetale” presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa, il Museo della Grafica organizza una visita guidata alla mostra “Arte Botanica nel Terzo Millennio”. E’ necessaria la prenotazione.

sabato 25 maggio ore 15.30: Fiori e colori: impariamo a conoscerli e a dipingerli al Museo della Grafica. Laboratorio per famiglie tra arte e scienza. E’ necessaria la prenotazione. Ingresso: a pagamento (6 euro)

martedì 28 maggio ore 17.00: Introduzione alla mostra “Arte Botanica nel Terzo Millennio”. Introduzione ad alcune tematiche del percorso espositivo a cura di Lucia Tomasi Tongiorgi e Fabio Garbari presso il Museo della Grafica. Ingresso: gratuito.

mercoledì 29 maggio ore 17.00: Storia, identità e memoria al Museo della Grafica. Tavola rotonda su temi risorgimentali con Maria Antonella Galanti, Romano Coppini e Alberto Banti.

sabato 18 maggio dalle 21.00 alle 23.00: Notte in Gipsoteca: apertura della Gipsoteca con possibilità di visita libera o guidata. Parzialmente accessibile ai diversamente abili. Appuntamento alla Gipsoteca di arte antica nella Chiesa di San Paolo all’Orto, Piazza San Paolo all’Orto, 20.

Per informazioni: tel. 0502213626; francesca.corradi@unipi.it

sabato 18 maggio dalle 21.00 alle 23.00. Collezioni egittologiche dell’Universita degli Studi di Pisa in Via San Frediano, 12. Le Collezioni Egittologiche dell’Università di Pisa saranno aperte con visite guidate per scoprire una delle più ricche collezioni di antichità egiziane della Toscana. Non accessibile ai diversamente abili.

Per informazioni: tel. 0502215579; silvano@sta.unipi.it

– da lunedì 20 maggio a venerdì 24 maggio e da lunedì 27 maggio a venerdì 31 maggioPlease touch! Al di là dell’immagine. Laboratorio dalle 9.00 alle 13.00 su appuntamento presso il Museo anatomico della Facolta’ di Veterinaria al Viale delle Piagge, 2. La manipolazione del materiale osteologico presente nel Museo consente di risalire alla specie, al sesso, all’età, al tipo di sfruttamento da parte dell’uomo per giungere poi alla ricostruzione dell’ambiente e dei modi di vita che legano gli animali domestici all’uomo. Il laboratorio è dedicato al pubblico diversamente abile ipovedente e non vedente ed i reperti osteologia saranno proposti alla sensibilità tattile. Ingresso a pagamento (2,50 EUR), parzialmente accessibile ai diversamente abili.

Per informazioni: tel. 0502213626; francesca.corradi@unipi.it

– mercoledì 22 maggio e mercoledì 29 maggio: visite guidate al Museo botanico ed all’Orto botanico dell’Universita’ di Pisa, Via Luca Ghini, 5. Inizio dalle ore 10.00, necessaria la prenotazione. Ingresso a pagamento (3,00 EUR), accessibile ai diversamente abili.

Per informazioni: tel. 0502211310; ortomuseobot@biologia.unipi.it

SAN MINIATO

sabato 18 maggio dalle 21.00 alle 23.00: la Notte dei Musei al Museo diocesano d’arte sacra di San Miniato, Piazza del Duomo, 1. Ingresso gratuito.

Info: tel. 3426860873; benedettaspina@virgilio.it

da sabato 18 maggio a domenica 19 maggio, orario: mart -ven – sab-dom dalle 10 alle 18: Visite guidate su prenotazione (telefonare al 0571/445252) al Museo della ceramica di Montelupo, Palazzo Grifoni – Piazza Grifoni, 12. Mostra: La Luce del Mondo, maioliche mediterranee nelle Terre dell’Imperatore. Ingresso ridotto al Museo della Ceramica con tagliando della mostra. Validità illimitata.

Info: tel. 057151352; info@museomontelupo.it

VOLTERRA

sabato 25 maggio ore 17.00: Inaugurazione della Mostra “Giovanni Balderi: il labirinto dell’anima” al Museo etrusco Guarnacci, Palazzo Desideri Tangassi, Via Don Minzoni, 15. Ingresso libero

Info: tel. 058886347; a.furiesi@comune.volterra.pi.it

domenica 26 maggio dalle 15.30 alle 18.00: Archeologi per un giorno: curiosità e segreti del mestiere al Museo Guarnacci. Attività diretta alle famiglie. Durata: 2 ore e 30 minuti. Ingresso: a pagamento (10 euro)

sabato 1° giugno ore 15.30: Il Palazzo Desideri Tangassi tra storia e futuro. Conferenza di E. De Rosa e di Ruschi, ordinario di restauro architettonico all’Università di Pisa, sulla storia del palazzo che ospita il Museo Etrusco Guarnacci di Volterra con presentazione di un’ipotesi di restauro. Ingresso: gratuito.

 

Per ulteriori informazioni:
Numero verde Urp Giunta Regionale
800 860070

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy