La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

InTrio con Menconi


Alessio Menconi

Alessio Menconi

Sabato 18 luglio lo spazio Argini e Margini a Pisa ospiterà un inedito quartetto, con l’esibizione del trio jazz InTrio in collaborazione con il chitarrista Alessio Menconi.

L’InTrio ensamble è composto da Marco Susini al piano, Fabio Di Tanno al basso elettrico e Filippo Todaro alla batteria. La musica della formazione trova il suo naturale ambito espressivo nel genere jazzistico, senza tuttavia numerosi vincoli dal punto di vista estetico/formale, ed è caratterizzata dalla cura per l’aspetto melodico, dall’improvisazione e dall’interplay. Il trio, sebbene di recente formazione, vanta nei suoi singoli una cospicua esperienza, avendo avuto collaborazioni con importanti musicisti (Tullio De Piscopo, Carl Potter, Fabio Zeppetella, Marlene Verplankt, Maurizio Giammarco, Nico Di Battista, solo per citarne alcuni) e partecipazioni a festival di rilevanza nazionale ed internazionale ( Barga Jazz, Grey Cat Jazz Festival, Volterra Jazz, European Jazz Contest, Summer Beat, tra i vari).

Il repertorio dell’InTrio si basa su brani originali e su rivisitazioni di celeberrimi brani del repertorio jazzistico ed è proprio in questa fase che la formazione “incontra” il chitarrista Alessio Menconi, in una promettente collaborazione.

Alessio Menconi, chitarrista, compositore ed arrangiatore originario di Genova, si avvicina alla musica all’ età di 8 anni, studiando prima la batteria, che abbandona due anni dopo per dedicarsi da autodidatta alla chitarra. A 16  anni comincia prematuramente l’attività professionale. Nel 1992 partecipa al concorso Gran Prix du Jazz (Aosta) nel quale vince il premio AICS. L’anno successivo prende parte alla competizione nazionale di chitarra jazz Eddie Lang vincendo il 1° premio.  Negli anni a seguire sono innumerevoli le collaborazioni con i più grandi artisti italiani ed internazionali: nel 1995 comincia a suonare in varie formazioni del batterista Billy Cobham e dal 1995 al 2004  collabora con Paolo Conte, accompagnando in vari tour mondiali nei più importanti teatri e festivals  e registrando quattro cd. Nel 2000 è stato selezionato a Parigi dall’ONJ (orchestre national du jazz).  Nel 2003 ha partecipato come unico italiano ad una compilation dedicata a  Jimi Hendrix (Voodoo crossing) in compagnia di Robben Ford, Steve Lukather, Hiram Bullock, Larry Coryell e tanti altri. Tra le altre collaborazioni internazionali si segnalano quelle con Jimmy Cobb, Enrico Rava, Marcio Montarroyos, Stefano Bollani, Toninho Horta, Roberto Gatto, Faso, Christian Meyer, Aldo Romano, Danny Gottlieb, Biba Band, Albert “Tootie” Heath, Franco Cerri, Jack Mc Duff, Adrienne West, Gary Bartz, Dado Moroni, Franco Ambrosetti, Gary Husband, Flavio Boltro, Paolo Fresu, Daniel Humair. Ha svolto tour per conto di istituti di cultura ed ambasciate italiane in India, Zambia, Brasile, Guatemala, Ecuador, El Salvador e Nicaragua. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive e a varie colonne sonore di film e spettacoli teatrali. È docente di chitarra jazz e musica d’insieme jazz nel conservatorio Paganini di Genova. Nel 2009 gli viene assegnato il premio jazz lighthouse alla carriera.

InTrio meets Alessio Menconi – sabato 18 luglio, ore 21:30 – Argini e Margini, Scalo dei Renaioli, Lungarno Gailieli, Pisa (Pi)

Per informazioni:
http://www.arginiemargini.com/23-t_contatti.html

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy