La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

L’affresco più grande del mondo


Luca Battini mentre lavora al gigantesco ciclo di affreschi sulla vita di San Ranieri che sarà realizzato nel complesso della chiesa di San Vito

Luca Battini mentre lavora al gigantesco ciclo di affreschi sul "la Vera Vita di San Ranieri" che sarà realizzato nel complesso della chiesa di San Vito

Alle ore 21:30 del 28 giugno verrà presentata la prima parte del gigantesco affresco su “La Vera Vita di San Ranieri” al quale sta lavorando Luca Battini presso la chiesa di San Vito. Alle Logge di Banchi il professor Gabriele Zaccagnini racconterà infatti con l’aiuto di un filmato proiettato su un maxi-schermo lo stato dell’opera di Batini. L’iniziativa è promossa da “Gli Amici dei Musei e Monumenti Pisani”, “Laika.TV” e SantiFanti e realizzato in collaborazione con il Comune di Pisa

Zaccagnini, storico e agiografo, è autore dei volumi “La Vita di San Ranieri (secolo XII). Analisi Storica, agiografica e filologica del testo di Benincasa” e “San Ranieri patrono di Pisa-Alle radici della Santità dei laici” e consulente scientifico dell’affresco. Durante questo evento pisano informerà sulle scene della vita del santo rappresentate da Battini, e spiegherà il rigore filologico unico del gigantesco affresco nato grazie alla perfetta sinergia tra arte e storia. Durante la proiezione sarà presentato inoltre l’anteprima del cortometraggio “Il volto del santo” di Paolo Benvenuti: un’analisi del processo artistico e creativo seguita dal maestro Battini, dalle fasi di ricerca all’inizio (e poi alla fine) del lavoro “pittorico”, per la realizzazione dell’opera

Luca Battini è da tempo impegnato nell’affrescare la chiesa di san Vito con quello che sarà il più grande affresco contemporaneo, basato sull’utilizzo di tecniche e materiali antichi,  mai realizzato : una volta completato il ciclo pittorico de “la Vera Vita di San Ranieri “si estenderà infatti per oltre 200 metri quadrati e raffigurerà circa 200 personaggi che l’artista sta dipingendo ritraendo cittadini pisani che indossano gli abiti e i costumi della Fondazione Cerratelli. L’affresco si compone di otto episodi-scene.

Inoltre il cantiere della chiesa di San Vito in lungarno Simonelli rimarrà aperto il 29 giugno dalle 18:00 alle 20:00, per le visite all’affresco da parte di piccoli gruppi (massimo 10/15 persone per volta).

Alla scoperta dell’affresco de La Vita di San Ranieri di Luca Battini – 28 e 29 giugno Pisa

Per informazioni
web http://lucabattini.blogspot.it/

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy