La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Cantine aperte a Pisa


Le cantine di Usiglian del Vescovo, uno dei produttori pisani di vino che aderisce a Cantine Aperte (27 maggio)

Le cantine di Usiglian del Vescovo, uno dei produttori pisani di vino che aderisce a Cantine Aperte (27 maggio)

Il 27 maggio in tutta Italia si celebra la ventesima edizione di Cantine Aperte compie 20 anni, manifestazione del Movimento Turismo Vino che permette di scoprire e conoscere il vino visitandone i luoghi di produzione. Più di mille aziende vinicole aprono dunque le loro porte ad appassionati ed enoturisti interessati a vivere un’esperienza diretta in cantina nel rispetto dello slogan della manifestazioni: “Vedi cosa bevi”.

Ecco allora quali sono le cantine della città della Torre che hanno derito all’evento pisano di Cantine Aperte.
Nel comune di Terricciola per la Festa dell’Allegria di Morrona, si possono visitare l’azienda agricola Castelvecchio (via di Bagno Terricciola, tel: 0587658318), Badia di Morrona (via del Chianti, 6 Terricciola, tel.0587 656013), la Tenuta Podernovo (via Podernovo, 13 Terricciola, tel. 0587 655173) e le Sorelle Palazzi (via del Chianti 34 loc. Morrona, Terricciola, tel. 0587654003). Per maggiori informazioni visitate questo link.

Le altre sono Cosimo Maria Masini (Tenuta di Poggio, via Poggio al Pino, San Miniato tel. 0571.465032)
La “giovane” azienda si sta distinguendo per una produzione di qualità in un’area che non è certamente nota per la storia del suo terroir. Tra i bianchi e i rossi della casa, una menzione di lode spetta sicuramente al rosso Nicole (IGT Toscana sangiovese), vino dall’ottimo prezzo (circa 11 euro) e dalla qualità imperniata su profumi ordinati, piacevolezza al palato e rispondenza varietale.

Degli Azzoni Avogadro (via Capecchi 74, località La Rotta Pontedera, Tel. 0587484818)
Il fruttato Heliantus (IGT Toscana, sangiovese-sirah e merlot), il valido Chianti (DOCG, Sangiovese, Merlot, Syrah) dall’uvaggio originale e il Vin santo Baciamano (DOC) costituiscono le ammiraglie dell’azienda che produce anche bianchi. In occasione di cantine aperte saranno presenti anche altri espositori di prodotti tipici e di artigianato locale.

Fattorie Toscane di Nadia Negro (via della Cava 1 Pontedera tel: 058752534)
L’azienda e la villa che fa parte delle Tenute Riccardo Toscanelli è nota per la produzione di Chianti (DOCG), bianchi (vermentino) e rosati.

Usiglian del Vescovo (Loc. Usigliano Palaia, tel. 0587622138)
L’azienda di Palaia punta sull’IGT toscana Il Cina (syrah, cabernet sauvignon, sangiovese), dal gusto fruttato e potente, il robusto Chianti (DOCG sangiovese e altri vitigni) e l’IGT Toscana bianco “Ginestraio” (Chardonnay), sapido e dal buon attacco.

Varramista (via Ricavo, Montopoli Val d’Arno tel 057144711)
L’azienda pontederese è nota in Italia per la produzione dell’omonimo Supertuscan (Syrah), che ha il solo difetto di essere un po’ troppo “mutevole” presentandosi a seconda dei casi come uno dei migliori syrah in purezza a livello nazionale o come uno dei vini di punta della Toscana. Si potranno degustare anche altri rossi (Ottopioppi), bianchi e rosati.

Per quanto riguarda la vicina Lucca si segnalano i seguenti produttori che aderiscono a Cantine Aperte

Cantine Basile – Terre del Capitanato (via Provinciale di Vallecchia 260 Pietrasanta tel 0584752118 e +39339/7956270)
Pietrapana e Campilioni (entrambi IGT rossi) sono i vini di punta dell’azienda versiliese.

Fattoria di Fubbiano (via di Tofori “Fubbiano” Capannori Tel. 0583978011)
Piuttosto ampia è la produzione della Fattoria di Fubbiano: 100.000 bottiglie ogni anno suddivise in sette etichette, tra le quali si segnalano il Vermentino (DOC Colline Lucchesi), il supertuscan First Love (IGT Toscana sangiovese cabernet sauvignon, merlot) e il San Gennaro (DOC Colline Lucchesi sangiovese, canaiolo e ciliegiolo).

Fattoria La Torre (via Provinciale, 7 Montecarlo tel: 058322981)
Il bianco Montecarlo (DOC Colline Lucchesi trebbiano e vermentino) e l’IGT Toscana Esse Red (Syrah) sono i vini più noti dell’azienda la cui sede presenta anche ristorante e camere e appartamenti per gli ospiti.

Cantine Aperte – 27 maggio Pisa e Lucca

Per informazioni
Movimento Turismo Vino
web www.movimentoturismovino.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy