La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Bright 2017


Il 29 Settembre torna Bright la Notte dei Ricercatori

Il 29 Settembre torna Bright la Notte dei Ricercatori

Il 29 settembre ritorna Bright, la notte dei ricercatori in Toscana: l’affascinante viaggio nel mondo della ricerca che porta la ricerca e i suoi protagonisti nelle strade e  apre le porte dei laboratori ai cittadini che potranno parlare con i ricercatori.
La Notte dei ricercatori si svolge in contemporanea in oltre 250 città in tutta Europa, grazie al supporto della Commissione Europea nell’ambito delle Azioni Marie Skłodowska-Curie, volte a favorire la carriera dei ricercatori.  L’evento pisano è promosso dalla Regione Toscana e coordinato dall’Università di Siena, “Bright 2017” vede la partecipazione delle Università di Firenze, Pisa, Siena e Siena-Stranieri, delle Scuole Superiori Sant’Anna e Normale di Pisa, e Scuola IMT Alti Studi Lucca, insieme al CNR (area della ricerca di Pisa), l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Sezione di Pisa). Il variegato calendario di iniziative è ideato per coinvolgere persone di tutte le età e prevede una mappa di eventi che segue il percorso ideale di una “metropolitana del sapere”, collegando tra loro le università e i centri di ricerca promotori dell’iniziativa (Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, CNR, INGV e INFN).

Le attività sono organizzate secondo 5 “linee” (Salute e benessere, Nuove tecnologie, Sviluppo sostenibile, I regni della natura, Patrimonio culturale) e si snoderanno dalle vie del centro fino all’Area San Cataldo (CNR e Dipartimento di Chimica), passando per i musei dell’Ateneo (aperti gratuitamente al pubblico dalle 18 alle 22), fino a Calci.

Ad ogni “fermata” , i visitatori potranno incontrare i veri protagonisti di BRIGHT, i ricercatori. L’inaugurazione della giornata è prevista alle ore 17 in Piazza XX Settembre, con un intermezzo musicale dell’Orchestra dell’Università di Pisa. I ricercatori mostreranno i risultati delle proprie ricerche presso stand in Largo Ciro Menotti, alle Logge di Banchi e in Piazza Martiri della Libertà. Iniziative come come gli aperitivi della ricerca e incontri presso le librerie sono “studiati” per parlare con  cittadini. I  luoghi coinvolti (dalle 17.30 alle 21:00) sono  la Libreria dei Ragazzi (Via San Francesco angolo Via Case Dipinte 30 Pisa), Katerina Café  (Via San Lorenzo 67  Pisa), Carraia del Nicchio (Via Oberdan 15 Pisa), Ritz Bar (Borgo Stretto 43 Pisa), Libreria Ghibellina (Borgo Stretto 37 Pisa), Bazeel (Lungarno Pacinotti 1 Pisa) e il calendario degli eventi è consultabili qui.   Il programma di intrattenimento prevede un ciclo di proiezioni al Cinema Arsenale, con brindisi alla ricerca, e tanta musica con la band itinerante Fantomatik Orchestra e il concerto finale in Piazza XX Settembre del Libero Coro Bonamici.  Altri eventi si snoderanno lungo le varie “fermate” della metropolitana, con musica e intrattenimento in tutta la città.

Oltre a Pisa, gli appuntamenti di Bright 2017 saranno ospitati anche sul territorio: a Viareggio, con iniziative dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR ospitate a Villa Borbone, e a Pontedera nel Polo Valdera della Scuola Sant’Anna.  A Lucca la Scuola IMT Alti Studi propone un ampio programma che si aprirà al mattino con una conferenza dedicata agli studenti delle scuole medie superiori. Nel pomeriggio, a partire dalle 17, si terranno laboratori per bambini; conferenze all’Orto botanico e incontri dedicati al patrimonio culturale e artistico nel complesso di S. Francesco, nel vicino museo nazionale di Villa Guinigi e alla chiesa di S. Ponziano (sede della biblioteca di IMT). Non mancherà un aperitivo nei bellissimi chiostri di S. Francesco e il gran finale in piazza S. Francesco con la Gaudats Junk Band, alle 22.

 Bright la notte dei ricercatori – 29 Settembre Pisa

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy