La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Aspettando la Befana


Feste e iniziative per celebrare la Befana a Pisa e in Provincia

Feste e iniziative per celebrare la Befana a Pisa e in Provincia

Nell’attesa dell’arrivo della Befana, proliferano le iniziative che celebrano la Vecchiarella. A San Giovanni alla Vena, il 5 gennaio, il Cif Vicopisano e l’associazione Giovani in Vena organizza dalle 15.30 alle 18, “Aspettando la Befana” (nella sede del Cif in Piazza della Repubblica 26) con animazioni e  giochi e la magica vecchietta che distribuirà calze e dolcetti ai bambini e a alle bambine. Dalle 18 alle 20 rivive ancora l’antica tradizione dei Befanotti per le strade di San Giovanni, con partenza dal Cif: bambini e bambine, vestiti da Befanotti, suoneranno alle porte del paese in cerca di doni, cantando la popolare canzone della Befana (su www.viconet.it il testo della canzone di Befana e un video per impararare a cantarla e prepararsi a vivere la festa). La serata dell’Epifania si conclude  con il concerto, alle 21.30, nella chiesa dei Santi Quirico e Giulitta a Lugnano: protagonisti le voci del Coro Pastorale della val Graziosa, il Coro dei Bambini dell’Oratorio di Lugnano, il Coro di Vicopisano e il Piccolo Coro di Lugnano e Cucigliana.

A Pisa, al Centro Polivalente San Zeno la Befana arriva…prima! La festa organizzata dalla Ludoteca musicale La Kalimba e dal frequentatori del Centro anziani, inizia il il 4 gennaio dalle ore 16. La Befana, figura centrale delle tradizioni toscane, saluterà quindi il Centro sociale, riceverà i biglietti creati dai bambini, porterà dei dolcetti e assisterà al gioco della pentolaccia, con i nonni che faranno da guida ai bambini nei tentativi di colpire i sacchi con i premi.

La Befana dei paracadutisti, dà appuntamento a Cascina il 6 Gennaio: la Befana arriverà dal cielo lanciandosi da un elicottero a 1.200 metri di altezza e atterrerà sulla Tosco Romagnola, di fronte alla ex mostra del mobilio. La prima edizione dell’evento pisano  della Befana dei Paracadutisti della Folgore, che si terrà sabato 6 gennaio a Cascina. Saranno quattro i paracadutisti (il luogotenente Giuseppe Tresoldi, il caporal maggiore scelto Fabio Filippini, il caporal maggiore scelto Massimo Agnellini e il caporal maggiore Alessandro Binelli) a lanciarsi tra le 15.30 e le 16.30. L’ora precisa dipenderà dalle condizioni meteo. Dopo l’atterraggio è prevista la sfilata della Befana in corso Matteotti e alle 17 la distribuzione delle calze ai bambini. Al termine, alle ore 18, l’estrazione della lotteria.

Sempre il 6 Gennaio arriva la Befana di San Giusto, alle 14.30 presso il circolo Balalaika in via Montanelli n° 125, nel quartiere di San Marco. Lo storico Circolo Arci ha organizzato l’iniziativa con la collaborazione della Ludoteca “Prendi il Tempo”,  I.E.S. Basket Pisa il “Viaggio dell’Oca” dell’Associazione Bambini e Bambine in Movimento e la Magistratura di San Marco del Gioco del Ponte.

 

Le Befane pisane sono poi le seguenti: alle 11 a Marina di Pisa in piazza Sardegna la Befana arriva per salutare i partecipanti al tuffo in mare. Nel pomeriggio appuntamento sempre sul litorale alle 15 in piazza Belvedere. In centro storico la Befana dà un doppio appuntamento alle 16.30  in piazza del Carmine con parata itinerante a tema, e in piazza Garibaldi “Sotto le stelle” con spettacolo teatrale musicale

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy