La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La Fabbrica di Celestini


Ascanio Celestini è il 2 giugno al Teatro Era di Pontedera con il monologo "La Fabbrica"

Ascanio Celestini è il 2 giugno al Teatro Era di Pontedera con il monologo "La Fabbrica"

Il 2 giugno al Teatro Era di Pontedera è in programma “Fabbrica”, spettacolo di e con Ascanio Celestini. Si tratta di un piece teatrale, un monologo, ideato dallo stesso Celestini che racconta  in forma di lettera la storia di un capoforno durante la fine della Seconda Guerra Mondiale.

Si tratta di un evento pisano collegato alla mostra fotografica “Tempi di lavoro: gli uomini che fabbricarono la Vespa” organizzata per ricordare i 60 anni dalla nascita de “Il Piaggista”, rivista che per anni ha raccontato la vita all’interno della Piaggio e lo scioperone del 1962, la mobilitazione sindacale che per 80 giorni bloccò la produzione negli stabilimenti Piaggio di Pisa e Pontedera. La mostra è in programma fino al 18 giugno presso il Centro Sete Sois Sete Luas (viale Rinaldo Piaggio 82 Pontedera) ed è visitabile gratuitamente  il lunedì, mercoledì e venerdì (dalle 16:00 alle 20:00), il martedì e il giovedì (dalle 12:00 alle 20:00) e  il sabato (dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00).

La piece racconta un operaio che narra della storia del padre e del nonno che hanno lavorato nella “Fabbrica”: la storia di operai che vivevano il lavoro in modo eroico, operai socialisti, anarchici e comunisti che nonostante le loro idee osteggiate dal regime non venivano licenziati perché erano indispensabili alla produzione bellica. Il racconto presenta continui richiami al mondo di oggi, una realtà nella quale le fabbriche si svuotano, si spersonalizzano e il lavoro perde non solo la sua connotazione “umana” ma anche la sua caratterizzazione eroica venendo interpretato solo in base alla logica del profitto.

Il monologo “Fabbrica” è stato realizzato dopo un accurato lavoro di ricerca, nel rispetto dei principi del teatro civil, iniziato nel 2000 con la lettura di memorie di operai legate a vicende della prima metà del XX secolo ed è stato portato in scena per la prima volta nel 2002. Alle memorie hanno fatto seguito interviste ai lavoratori tra i quali anche gli operati della Piaggio. Interrotto solamente dalle registrazioni audio delle testimonianze e interviste Ascanio Celestini racconta, in piedi o seduto, la storia di Fausto, figlio di Fausto, nipote di Fausto, e della bella Assunta, in uno spettacolo che narra di ricordi, fatiche, delusioni e di vita nella quale si può sempre cadere per poi piangere e rialzarsi.

Il prezzo del biglietto per lo spettacolo è 5 euro.

Fabbrica Il Piaggista di e con Ascanio Celestini – 2 giugno (ore 21:00) Teatro Era (Parco Jerzy Grotowski Via Indipendenza Pontedera)

Per informazioni
Fondazione Pontedera Teatro
Tel 0587.55720 / 57034 (per i biglietti, solo SMS, +393703000817)
e-mail info@pontederateatro.it
web www.pontederateatro.it

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy