La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Versiliesi sulle rive dell’Arno


"Oasi" di Pierluigi Puccini è fra le opere in mostra al GAMeC di Pisa

"Oasi" di Pierluigi Puccini è fra le opere in mostra al GAMeC di Pisa

Si inaugura sabato 18 maggio alle ore 18,00 presso il GAMeC – CentroArteModerna di Pisa la mostra “Versiliesi sulle rive dell’Arno”, curata e ordinata da Massimiliano Sbrana. L’evento ospiterà per la prima volta a Pisa le opere di quattro noti ed apprezzati artisti versiliesi: Maurizio Cargiolli, Silvana Franco, Vezio Moriconi, Pier Luigi Puccini.

Maurizio Cargiolli nasce a Carrara nel 1963 e si avvicina alla pittura nel 1978 frequentando la studio di un noto pittore prima e poi il circolo culturale di Sarzana con le prime collettive. Dopo gli studi all’Accademia di belle arti di Carrara si trasferisce a Milano collaborando con una nota galleria. Nelle sue ultime opere si mescolano temi elegiaci e ricerca dell’equilibrio formale, non tanto come esperimento artistico, ma piuttosto come il tentativo di esprimere le proprie emozioni andando al di là dei canoni estetici.

Silvana Franco è nata a Troia (FG) nel 1950. Nei suoi dipinti si sono perfezionate le pennellate rapide in successione, i colpi di spatola senza ripensamenti, e le scelte cromatiche riflettenti il momento e il periodo dell’emozione sempre controllata. A dominare sono la spiaggia e gli spazi boschivi, i fossi, le Alpi Apuane in lontananza con le ferite marmoree delle cave, il lago di Massacciuccoli e l’argento olivato delle colline.

Vezio Moriconi (Camaiore 1971) si laurea all’Accademia di Belle Arti di Carrara. Muove i primi passi nell’ambito della scultura, lavorando al tempo stesso sulla pittura. Nel suo lavoro più recente l’ironia si colpisce inesorabilmente i “buffi personaggi” che abitano le sue opere, che altro non sono che una trasposizione di noi stessi, nelle nostre piccole nascoste mostruosità, dei nostri ingenui travestimenti e delle nostre fragilità.

Pier Luigi Puccini (Lucca 1948), noto ed apprezzato illustratore di libri e manifesti ha da sempre trovato il suo campo di attività preferito nella la pittura, cui ha affiancato dal 1980 la scenografia e la grafica. Nell’arte di Puccini la narrazione resta elemento primario e fondamentale, in cui l’artista è, di volta in volta, ora osservatore dissacrante e aggressivo, ora protagonista discreto e ironico, ora artefice di armonie ritrovate.

La mostra pisana “Versiliesi sulle rive dell’Arno” proseguirà fino al 29 Maggio 2013 con (ingresso libero) secondo i seguenti orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Domenica 19 maggio 2013: 17,00-19,30 (festivi telefonare); chiuso lunedì mattina.

Versiliesi sulle rive dell’Arno – dal 18 maggio al 29 maggio – GAMeC – CentroArteModerna di Pisa, Lungarno Mediceo n. 26

Per informazioni:
www.Centroartemoderna.com .
Per appuntamenti tel 050542630 o email:
mostre@centroartemoderna.com

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy