La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Blue Verve


"Blue Verve", la mostra dell'artista Paola Prato a Pisa

"Blue Verve", la mostra dell'artista Paola Prato a Pisa

Dopo l’inaugurazione dello scorso 18 maggio, la mostra dell’artista Paola Prato è aperta ai visitatori presso l’eco-concept-art-shop iPazzi di Pisa. La rassegna, intitolata “Blue Verve”, espone piccoli quadri a tecnica mista, raffiguranti frammenti di un universo onirico fatto di oggetti comuni e luoghi familiari intrisi di riflessioni intime. La tecnica preferita di Paola Prato è quella del collage di oggetti, con il colore steso in fretta e frammenti di frasi scritte, che evocano notturni “blue” pieni di vitalità o “verve”.

Paola Prato nasce a Forlì nel 1964 e completa i sui studi presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino nel 1987. Da allora fino al 1992 viaggia e lavora tra Firenze, Parigi, Madrid, Barcellona, Berlino. Dal 1992 vive e lavora in Toscana. Con le parole dell’artista: “vivo e dipingo la fragilità dei sentimenti, il tema profondo
dell’abbandono; voglio essere libera di scegliere ogni giorno, riuscire a vedere il bello delle cose come se fosse la prima volta che me lo trovo davanti”.

L’eco-concept-art-shop iPazzi a Pisa offre una selezione di oggetti e di autori sempre nuova. L’obiettivo è ricercare quanto di più affascinante possa trovarsi in fatto di creatività, buon design o innovazione tecnologica e ideativa, preferibilmente in chiave eco-sostenibile e privilegiando la filiera corta e la serie limitata. Inoltre iPazzi offre ad aziende, studi di professionisti e ad architetti e arredatori un servizio di consulenza per la fornitura dei prodotti trattati nei diversi ambiti dell’oggettistica, arredo, illuminazione ed arte.

La mostra “Blue Verve” è ad ingresso libero e sarà accessibile fino al 10 giugno.

Blue Verve – dal 18 maggio al 10 giugno – iPazzi, piazza san Paolo all’Orto 2 – Pisa

Per informazioni:
39 050 544077
info@ipazzi.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy