La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Serata fuori?


Tra gli eventi del fine settimana, da non perdere il live di Molly Nilsson il 26 aprile all'ExWide

Tra gli eventi del fine settimana, da non perdere il live di Molly Nilsson il 26 aprile all'ExWide

Mostre fotografiche, la consueta miriade di aperitivi conditi da stuzzichini e tanta, parecchia, musica allieteranno il fine settimana. Ecco allora tutti gli eventi pisani previsti dai locali della Città della Torre per il week end del 26  27 e 28 aprile. Per saperne di più, continuate a leggere.

—– 26 aprile —–

Blitz Live Music Pub (Piazza della Repubblica 1, località San Giovanni alla Vena – Vicopisano)
Suonano The Soul Men: tribute band dei Blues Brothers. Il concerto è a ingresso libero. Per la cena Video-rock menù a 15 euro (antipasto, primo, dolce, birra e caffè).

Borderline Club (via Vernaccini 7 Pisa)
Sul palco del locale di via Vernaccini ci sono le Girlschool, quattro ragazzacce che dal 1980 sono la hard-rock band femminile per eccellenza. Per saperne di più clicca qui.

Colorificio Liberato – Rebeldia (via Montelungo 70 Pisa)
Concerto (dalle 22:00) organizzato in collaborazione tra Watchtower Booking e Progetto Rebeldia per festeggiare l’uscita del “Dicotomia” a firma The Death of Anna Karina (TDOAK) e Chambers. I The Death of Anna Karina nascono nella primavera del 2002 con l’omonimo album di trascinante punk-elettrorock che ha goduto di ottimi riscontri all’estero (Germania, Francia, Repubblica Ceca, Austria, Spagna, Belgio) seguito nel 2010 da “Lacrima/Pantera”. I Chambers sono un quintetto di alternative rock con alle spalle il mini omonimo album e “La mano sinistra”. Oltre alle due band citate suonano i Miriam Mellerin, agguerrito terzetto di noise rock con testi in italiano apprezzabile nell’album omonimo. Aprono gli “You and me and the coffin”. Ingresso 5 euro.

ExWide (via Franceschi 13 Pisa)
Concerto alle 23:00 di Molly Nilsson, ventisettenne cantautrice svedese di stanza a Berlino. Con Zola Jesus rappresenta la nuova speranza del dream pop elettronico (tinto da shoegaze e da new wave) mainstream ma non biecamente commerciale. Grande voce, canzoni arrangiate con approccio “low” senza grandi fronzoli, pathos in dosi massicce, armonie sintetiche ma melodiche costituiscono la cifra stilistica di Molly che ha alle spalle quattro album. L’ultimo è “History” osannato da Pitchfork e sul quale è imperniato il tour mondiale dell’artista scandinava. Ingresso 3 euro con tessera A.I.C.S.

Keith Cafè (via Zandonai 4 Pisa)
Drink, stuzzichini e cena con le foto in bianco e nero dell’esposizione dedicata a Marco Giorgerini.

La Centrale (via Carducci 13 località Ghezzano – San Giuliano Terme)
Concerto con i francesi Poil autori di un punk-rock pirotecnico. La serata è aperta dai Topsy the Great (punk/noise-alternative rock).

Leningrad Café (via Silvestri 5 Pisa)
Alle 22:00 suonano i Funny Mountain Boys che con una formazione a tre (mandolino americano,contrabbasso e banjo) eseguiranno brani di musica bluegrass.

Lumiere (Vicolo del Tidi 6 Pisa)
Cena con antipasti vari, rigatoni con scarola olive nere e pinoli, cacio e pepe estraccetti di manzo con rucola e spettacolo tenuto da Stefano Bellani, William Catania e Cristiano Masi (Rufus) ricco di sketch, monologhi e clownerie. Biglietto solo per lo show 5 euro, con cena inclusa 20 euro.

Pick A Flower (via della Sapienza 7 Pisa)
Aperitivo con stuzzichini ispirati alla cucina thai (aperitivo e bevuta a 5 euro, la terza è gratis).

Reverse (via Pietro Metastasio 29 Località La Fontina – San Giuliano Terme)
Alla Fontina arrivano i Diaframma storica band fiorentina della dark new wave degli anni ’80. Della formazione originaria rimane solo il leader, il cantante e chitarrista Federico Fiumani spalleggato da Luca Cantasano al basso e Lorenzo Moretto alla batteria, con i quali è stato registrato l’ultimo album “Niente di Serio” che conferma l’ottima qualità del post-punk cantautorale proposto dal gruppo. Biglietto 5 euro con tessera C.S.I. acquistabile all’entrata).

Vintage Drink & Food (piazza Donati 11 Pisa)
Aperitivo in compagnia delle opere a matita, carboncino e acrilico della personale dedicata Veronica Cairo in esposizione fino al 31 maggio.

Aperitivi con stuzzichini a buffet (e talvolta musica) presso  Barlume Cafè (via Gioacchino Volpe n. 120 località Ospedaletto – Pisa), Bazeel (Lungarno Pacinotti 1 Pisa), Bottega del Parco (piazza Vittorio Emanuele II Pisa), Caffè Letterario Voltapagina (via San Martino 71-73 Pisa), Caffetteria Kinzica (via Ceci 31 Pisa), Café Albatross (via Domenico Cavalca 64 Pisa),Caino American Bar (via del Carmine 3 Pisa), Cecco Rivolta (piazza Vettovaglie 4 Pisa), Chicchessia (piazza Chiara Gambacorti 41), Enoteca Borgo di Vino (Borgo Stretto 63 Pisa), GAP Life in Pisa (piazza del Pozzetto 6 Pisa),  Keith Cafè (via Zandonai 4 Pisa), Il Bistrot (piazza Chiara Gambacorti 17 Pisa), L’Amuri Bar (piazza dell’Omobono 13), Le Scimmie (piazza Belvedere 1/6 località Tirrenia Pisa), Mani’omio (Piazza sant’Omobono 11 Pisa), Millibar (via Palestro 39 Pisa), Mocambo (via san Bernardo 29 Pisa), Modus Bibendi (via Domenico Cavalca 18 Pisa), Pane e Vino (piazza Chiara Gambacorti 7 Pisa), Op Art Café (via San Francesco 90 Pisa), Sottobosco Libri & Cafè (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)   e The Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa).

—– 27 aprile —–

Blitz Live Music Pub (Piazza della Repubblica 1, località San Giovanni alla Vena – Vicopisano)
Sul palco sale la Super Live Band, gruppo di ben 11 elementi di rock pop. Il concerto è a ingresso libero. A cena c’è il live acoustic menù (22 euro) che include un primo a scelta tra tre, un secondo a scelta tra due, dolce, acqua e caffè.

Borderline Club (via Vernaccini 7 Pisa)
Suonano gli Alcolica, cover band dei four horsemen: i Metallica.

Café Albatross (via Domenico Cavalca 64 Pisa)
Inaugurazione della mostra fotografica “Under construction ri-mostra” con gli scatti di Martina Ridondelli in programma fino al

ExWide (via Franceschi 13 Pisa)
Suonano i Sonalastrana ensemble che raggruppa vari musicisti accomunati dalla passione per la musica afroamericana, jazz blues funky e Afrobeat in particolare. La formazione annovera chitarra, basso e batteria sostenuti da una sezione di percussioni (congas, djembè, batteria, clavi e campane) e una di fiati (una tromba, un trombone, due sax baritoni e due tenori) per proporre un sound fortemente segnato da Fela Kuti. I Sonalastrana hanno pubblicato l’album “African Attack” seguito da “Community” che mostra una certa evoluzione inglobando influenze reggae e rock.

Keith Cafè (via Zandonai 4 Pisa)
Drink, stuzzichini e cena con le foto in bianco e nero dell’esposizione dedicata a Marco Giorgerini.

La Centrale (via Carducci 13 località Ghezzano – San Giuliano Terme)
Doppio concerto con i Qube e i La Fortuna di Nashira. I primi propongono uno scatenato hardcore-punk negli album “Duo” “Trio” mentre i secondi suonano un alternative-rock apprezzabile nel “mini” “È un paese per vecchi”. Ingresso 3 euro.

Leningrad Café (via Silvestri 5 Pisa)
Al locale di via Silvestri suona  Marco Iacampo (ingresso a offerta libera per soci Arci), ex-cantante dei GoodMorningBoy, band che ha firmato Goodmorningboy (2002) e Hamlet Machine (2004) due ottimi esempi di pop-rock. Nel 2010 ha avviato la carriera solista con l’album “Marco Iacampo” seguito da “Valetudo” nei quali “svolta” verso un cantautorato nel quale Ivano Fossati, Leonard Cohen Caetano Veloso e Nick Drake convivono con un taglio moderno e un sound ispirato.

Lumiere (Vicolo del Tidi 6 Pisa)
Cena in salsa balcanica con sfoglia (millefoglie con feta, uova e spinaci), proja (pizza di mais e yogurt), cevapcici con salsa majuar (peperoni, melanzana, aglio, limone, peperoncino..) e carne mista macinata con cipolla paprika forte e sale per la serata che prevede lo spettacolo dei Baro Drom Orkestar, quartetto di musica “zigana che ha pubblicato l’album “Zu-Ga-Be”.. La formula è sempre la stessa: cena più spettacolo e dj-set revival 20 euro. Dalle 22:30, per il live, solo 5 euro.

Mani’omio (Piazza sant’Omobono 11 Pisa)
Aperitivo con il dj-set Cockail Mood con le playlist jazz/soul/funky.

Sottobosco Libri & Cafè (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)
Ritorna al Sottobosco Michele K. Posa, telecronista di Sky Sport e Cielo, per presentare in anteprima nazionale il suo nuovo libro “Storie di Wrestling” (12 Euro, Chinaski Editore) che traccia la storia di questa disciplina spettacolare e sportiva e dei suoi personaggi. Posa risponderà alle domande del pubblico e firmerà copie del libro.

Vintage Drink & Food (piazza Donati 11 Pisa)
Aperitivo in compagnia delle opere a matita, carboncino e acrilico della personale dedicata Veronica Cairo in esposizione fino al 31 maggio.

Aperitivi con stuzzichini a buffet (e talvolta musica) presso  Barlume Cafè (via Gioacchino Volpe n. 120 località Ospedaletto – Pisa), Bazeel (Lungarno Pacinotti 1 Pisa), Bottega del Parco (piazza Vittorio Emanuele II Pisa), Caffè Letterario Voltapagina (via San Martino 71-73 Pisa), Caffetteria Kinzica (via Ceci 31 Pisa), Caino American Bar (via del Carmine 3 Pisa), Cecco Rivolta (piazza Vettovaglie 4 Pisa), Chicchessia (piazza Chiara Gambacorti 41), Enoteca Borgo di Vino (Borgo Stretto 63 Pisa), GAP Life in Pisa (piazza del Pozzetto 6 Pisa),  Il Bistrot (piazza Chiara Gambacorti 17 Pisa), L’Amuri Bar (piazza dell’Omobono 13), Le Scimmie (piazza Belvedere 1/6 località Tirrenia Pisa), Millibar (via Palestro 39 Pisa), Mocambo (via san Bernardo 29 Pisa), Modus Bibendi (via Domenico Cavalca 18 Pisa), Pane e Vino (piazza Chiara Gambacorti 7 Pisa), Op Art Café (via San Francesco 90 Pisa), Pick A Flower (via della Sapienza 7 Pisa)  e The Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa).

—– 28 aprile —–
Borderline Club (via Vernaccini 7 Pisa)
Concerto organizzato con Watchtower Booking dedicato alle sonorità più heavy. Suonano i Subhuman, “cattivissimo” quintetto thrash che interpreta la lezione dei maestri della Bay Aerea (Exodus e i primi Metallica) con il djent di Meshuggah e il prog-thrash di Nevermore apprezzabili negli album “Profondo rozzo” e “Tributo di sangue” contriddistinti da efficacissimi testi in italiano. Aprono gli Ophyra (death metal) e i Diluve (Thrash Metal). Ingresso 5 euro.

Caino American Bar (via del Carmine 3 Pisa)
Musica (pop, rock, elettronica) all’ora dell’aperitivo serale.

Lumiere (Vicolo del Tidi 6 Pisa)
Serata dedicata alla Salsa: alle 19:30 stage con i Sikelia Dancers, alle 20:30 cena di fine corsi, A-team dance school e Sikelia dance school, aperta a tutti con antipasti vari, pasta pomodoro fresco e basilico e carbonara di zucchine. Alle 22:00 via alle danze. Stage cena e serata a 15 euro (per prenotare SMS al 3476318301), per il ballo (dalle 22:00) 7 euro con consumazione.

Mani’omio (Piazza sant’Omobono 11 Pisa)
Aperitivo domenicale “It’s Sounday” con accompagnamento musicale anni ’70 (soul, funk, disco e dancefloor).

Millibar (via Palestro 39 Pisa)
Aperitivo con musica latino-americana.

Osteria Bernardo (Piazza San Paolo All’Orto 1 Pisa)
Il noto ristorante ospita fino al 31 maggio la personale di Sabrina Cerrai che propone opere dai colori accessi che trasmettono energia e positività. La mostra sarà visitabile ogni giorno negli orari di apertura dell’Osteria (19.00-22:30 dal martedì al venerdì e anche dalle 12.30 alle 14.30 il sabato e la domenica ).

The Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa)
Aperitivi a buffet con accompagnamento musicale e giochi.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy