La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Alla Salute!


Week end: le proposte dei locali pisani per il primo fine settimana di marzo

Week end: le proposte dei locali pisani per il primo fine settimana di marzo

Sarà che con il primo fine settimana di marzo ci si avvicina alla Primavera, fatto sta che i locali della città della Torre si sono dati un gran daffare nel proporre tante iniziative per i giorni del 2, 3 e 4 marzo. Tra le esibizioni di Jazz Wide Young, i concerti e i dj-set al Borderline, all’ExWide, alla Centrale, al Sottobosco e al Cortemagno, l’apertivo “stiloso” al the Wall e gli happy-hour organizzati dagli altri pub, gli eventi pisani di questa tre giorni sono in grado di accontentare qualsiasi gusto. Ecco allora la tradizionale carrellata sulle proposte per passare una serata fuori in questo week end. Buon divertimento.

—- 2 marzo —-
Bazeel (Lungarno Pacinotti 1 Pisa)
Aperitivo alle 19:00 con dj-set (dalle 22:00) con i dj Dave Bonini e Valerio Pepe (elettronica/dance/pop). Per informazioni e prenotazione tavoli tel. +393402881113 o +393490880688.

Blitz Live Music Pub (Piazza della Repubblica 1, località San Giovanni alla Vena – Vicopisano)
Alle 10:00 circa via libera alla musica con i concerti della Tribute Band di Irene Grandi e i Amorematica, gruppo che propone le canzoni dei Subsonica. Per prenotazioni tel. +393421577300.

Borderline (via Vernaccini 7 Pisa)
Concerto del grande chitarrista Reb Beach (Whitesnake/Winger) accompagnato dai Purplesnake guidati da Fabio Lione (Rhapsody of Fire). Maggiori informazioni in questa pagina.

Café Albatros (via Cavalca 64 Pisa)
Aperitivi e mostra con i quadri dell’artista spagnola Paz Bunuel. La rassegna è in programma fino al 13 marzo.

Circolo Cortemagno (via B. Buozzi 3, La Corte – Calci)
Alle ore 22:30 sale sul palco il Maurizio Geri Trio per una serata di musica jazz.

Enoteca Borgo di Vino (Borgo Stretto 63 Pisa)
Aperitivo in salsa francese. In degustazione Champagne Brut Gran Reserve di André Clouet (80% Pinot Nero, 20% Chardonnay), S de Schlumberger 2009 di Domaine Schlumberger (Riesling, Pinot Grigio, Gewurztraminer, Muscat), Les Galets Rosè 2010 di Chateau Morgues du Gres (Carignan e Grenache), Macon Milly Lamartine 2006 di Les Heritieres du Comte Lafon (100% Chardonnay), Bourgogne Rouge 2009 di Joseph Faively (100% Pinot Nero), Marsannay Les Longeroies 2008 di Denis Morte (100% Pinot Nero) e Pomerol Gazin 1993 di Chateau Gazin (90% Merlot, 7% Cabernet Sauvignon, 3% Cabernet Franc). Le degustazioni saranno accompagnate da “rillettes” di manzo, mousse de canard al Porto, tentation de Bourgogne, la Quiche Lorraine in versione originale, terrina di campagna dorata al forno e petit cornichons. Per informazioni e prenotazioni tel. 050/577623, e-mail enotecaborgodivino@hotmail.it.

ExWide (via Franceschi 13 Pisa)
Concerto del leader della scena folk-patchanka italiana Peppe Voltarelli. Ingresso 10 euro. Maggiori informazioni a questo link.

La Centrale (via Carducci 13, località La Fontina, San Giuliano Terme)
Doppio concerto di musica rock (ore 23:00) con smania e Ritual Chud. A seguire dj-set di musica rock ed elettronica.

Sottobosco (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)
Ritorna il dj-set Vener-Dodo con musica jazz, lounge e soul.

the Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa)
Aperitivo con proiezioni di immagini legate al progeto PechaKucha. Maggiori informazioni in questa pagina.

Aperitivi con stuzzichini e buffet all’Amaltea (Lungarno Mediceo 49), Caino Café Contemporaneo (via del Carmine 3 Pisa), Keith Cafè (via Zandonai 4), Mocambo (via san Bernardo 29), Millibar (via Palestro 39), Modus Bibendi (via Domenico Cavalca 18), San Blas (Lungarno Galilei 30), e Op Art Cafè (via San Francesco 90).

—- 3 marzo —–

Bacchus ristorante (Via Aurelia sud, 8 località I Mortellini – Pisa)
Cena con menù fisso (terra o mare) di 25 euro con musica dal vivo. Chi non è interessato alla musica può cenare nella sala interna con menù alla carta o pizza.

Blitz Live Music Pub (Piazza della Repubblica 1, località San Giovanni alla Vena – Vicopisano)
Alle 10:00 circa concerto della tribute band dei Negramaro. Per prenotazioni tel. +393421577300.

Borderline (via Vernaccini 7 Pisa)
Concerto dei Silver Bullets (22:30), tribute band dei Guns n’ Roses per celebrare l’ingresso del gruppo di Axl Roses nella rock n’ roll Hall of Fame.

Café Albatros (via Cavalca 64 Pisa)
Aperitivi e mostra con i quadri dell’artista spagnola Paz Bunuel. La rassegna è in programma fino al 13 marzo.

Circolo Cortemagno (via B. Buozzi 3, La Corte – Calci)
Alle 22:30 presentazione del libro “Ribelli” di Chiara Brilli e Domenico Guarino (Infinito Edizioni), saggio patrocinato dall’Anpi, sulla Resistenza che racconta le storie di 15 partigiani, tra uomini e donne che hanno rischiato la loro vita e la loro giovinezza per lottare contro il nazi-fascismo e per l’idea di un’Italia diversa.

ExWide (via Franceschi 13 Pisa)
Concerto dei The Baker Brothers, band inglese di scatenato funky. Biglietto 7 euro. Per saperne di più visitate questa pagina.

La Centrale (via Carducci 13, località La Fontina, San Giuliano Terme)
Concerto (ore 22:00) con la Casa del Mirto, gruppo di house/pop/chill out e autore di due album (“1979” e “the Nature”). A seguire dj-set di Les Plastic Madames (electro/new wave/indie).

Sottobosco (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)
Concerto (ore 21:30) di jazz con il Beppe Scardino e Giorgio Pirro Duo (rispettivamente sax e piano).
Aperitivi con stuzzichini e buffet all’Amaltea (Lungarno Mediceo 49), Bazeel (Lungarno Pacinotti 1), Caino Café Contemporaneo (via del Carmine 3 Pisa), Keith Cafè (via Zandonai 4), Mocambo (via san Bernardo 29), Millibar (via Palestro 39), Modus Bibendi (via Domenico Cavalca 18), San Blas (Lungarno Galilei 30) e Op Art Cafè (via San Francesco 90).

—- 4 marzo —–
Borderline (via Vernaccini 7 Pisa)
Sul palco i Destrage (ore 22:00), quintetto di math-alternative metal (Paolo Colavolpe voce, Matteo Di Gioia e Ralph Salati chitarra, Gabriel Pignata basso e Federico Paulovich alle “pelli”), con due album alle spalle (Urban Being nel 2007 e The King is fat n’ old), molto efficace dal vivo e con un seguito cult nella Terra del Sol Levante. In apertura sono in calendario i metal-punk Happy Demise. Biglietto 5 euro.

Café Albatros (via Cavalca 64 Pisa)
Aperitivi e mostra con i quadri dell’artista spagnola Paz Bunuel. La rassegna è in programma fino al 13 marzo.

ExWide (via Franceschi 13 Pisa)
Presegue la rassegna Jazz Wide Young con il concerto del trio Galati/Andersen/Vinaccia. L’ensemble è costituito da Alessandro Galati, pianista che ha suonato e registrato con Lee Konitz, Steve Grossman, Enrico Rava, Paolo Fresu, Paolo Vinaccia batterista già al lavoro con Bugge Wesseltoft, Tommy Smith, Nils Petter Molvaer, e molti altri e da Arild Andersen al contrabbasso. Tra i maggiori esponenti della scena europea del free-jazz ha collaborato con Jan Garbarek, John Scofield, Don Cherry, George Russell, Bill Frisell ed è stato premiato nel 2008 come “Jazz musician of the Year” dall’Academie du Jazz in Francia. Biglietto 8 euro.

Modus Bibendi (via Domenico Cavalca 18)
Cena a menù fisso (25 euro) con piatti e vini campani. In apertura Mozzarella in carrozza con Gatto’ di Patate accompagnato da Irpinia Doc Coda di Volpe di Antiche terre, a seguire Paccheri alla Sorrentina e braciole e peperoncini verdi fritti (Friggitelli) annaffiati con Aglianico Campano di Antiche terre. Per chiudere
Pastiera Napoletana. Per prenotazioni tel. 050/5201421 o +39335/6709919

Sottobosco (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)
Alle 18:00 presentazopme del nuovo CD, “Sogno toscano” di Leo Boni e a seguire concerto. Leo Boni, cantante e chitarrista italo-americano autore di un blues contaminato dal jazz manouche: un mix tra Jimi Hendrix, Albert Collins e Django Reinhardt veramentre trascinante in fase live. Accompagnano Boni Matteo Landucci alla chitarra e Franco Ricciu al contrabbasso.

the Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa)
Aperitivo a buffet o con portate rustiche che cambiano ogni 15 giorni.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy