La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La Mille Miglia a Pisa


La Mille Miglia a Pisa

La Mille Miglia a Pisa

Il 17 maggio la storica competizione Mille Miglia farà tappa a Pisa: 435 Vetture di 61 diverse storiche case automobilistiche, quali Mercedes Benz, Alfa Romeo, BMW, Jaguar, Porsche, Ferrari, condotte da equipaggi provenienti da 35 paesi, transiteranno sui Lungarnidalle ore 13 in poi, per tutto il pomeriggio, in una prova cronometrata.

La Mille Miglia 2014, dopo un lasso di tempo di 64 anni, farà il suo ritorno nella città della torre pendente: l’ultima edizione per la città pisana fu infatti quella del 1950, quando si correvano le edizioni prestigiose della competizione, passate alla leggenda, con la partecipazione di corridori immortali, del calibro di Achille Varzi e Tazio Nuvolari. Dopo il 1957, con tre edizioni con una formula sostanzialmente diversa seguite da un lungo periodo di stop, la corsa ha assunto la configurazione attuale di “gara per auto d’epoca” a partire dal 1977, riservata a vetture costruite, appunto, prima del 1957.

Oltre alla prova cronometrata sui Lungarni, prevista all’interno della tappa del 17 maggio da Bologna a Roma, le vetture transiteranno anche in piazza dei Miracoli; nello specifico, dopo la sosta prandiale a Volterra, le automobili faranno il loro ingresso in città da Via di Cisanello, passando davanti alla sede dell’Aci, proseguendo poi dritto, sino ad attraversare il ponte della Vittoria, per portarsi dunque sui Lungarni di mezzogiorno. Qui è prevista la prova cronometrata fino alla chiesa di San Sepolcro (Lungarno Galilei), poi in piazza XX settembre, sotto il Comune, avrà luogo il controllo delle vetture. Ripartenza dunque fino a ponte Solferino, successivamente in Via Fermi-Via Bonanno Pisano-Piazza dei Manin-Piazza dei Miracoli-Piazza Arcivescovado-Via Contessa Matilde, con il passaggio dinnanzi Porta a Lucca, dopo il quale le auto imboccheranno definitivamente Via del Brennero, per dirigersi alla volta di Lucca.

Oltre all’edizione del 1950, il passaggio sui Lungarni fu ripetuto per altre quattro volte durante l’epica Mille Miglia di velocità: Pisa è stata attraversata nelle edizioni classiche del 1938 e dal 1947 al 1950, tre volte in direzione Sud-Nord, da Roma verso Brescia, e in direzione opposta nel 1938 e 1949.

Il programma prevede che le 435 vetture in gara transitino in Piazza dei Miracoli, con un collegamento virtuale con le prime edizioni, alle quali prese parte Gabriele D’Annunzio, che definì appunto “miracoli” i monumenti che caratterizzano l’omonima Piazza.

Di seguito il percorso dettagliato delle vetture: SS206, Via Emilia, Via Gronchi, Via San Pio da Pietralcina, Via Cisanello, Via Matteucci, Via Giacomo Matteotti, Ponte della Vittoria, Lungarno Leonardo Fibonacci, Lungarno Galileo Galilei, Lungarno Gambacorti, Ponte Solferino, Piazza Solferino, Via Enrico Fermi, Via Rustichello da Pisa, Via Bonanno Pisano, Piazza Daniele Manin, Piazza del Duomo, Piazza Arcivescovado, Via Cardinale Pietro Maffi, Largo del Parlasco, Via Luigi Bianchi, Via del Brennero, Largo San Zeno e SS12.

Mille Miglia 2014 –  sabato 17 maggio – Pisa

LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy