La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Vini in mostra


I vini (e le specialità gastronomiche) della Toscana sono in mostra dal 3 al 4 marzo a Terre di Toscana

I vini (e le specialità gastronomiche) della Toscana sono in mostra dal 3 al 4 marzo a Terre di Toscana

Dal 3 al 4 marzo all’UNA Hotel Versilia di Lido di Camaiore è in programma l’edizione 2013 di Terre di Toscana, la manifestazione dedicata al vino toscano.
Centotrenta produttori costituiscono il fucro della kermesse grazie all’offerta di 600 etichette che spaziano dalle storiche denominazioni toscane, ai vini fortemenente caratterizzati dal loro territorio fino alle bottiglie più originali per uvaggio e preparazione. Tra i produttori presenti si segnalano Argentiera , Badia a Coltibuono, Felsina Fontodi Isole e Olena,  Capezzana, Potentino, Castell’in Villa,  Le Cinciole, Montevertine, San Guido, Tua Rita, Le Macchiole , Mastrojanni, Il Carnasciale, Poggio di Sotto Michele Satta, e i produttori pisani Caiarossa,  Castello del Terriccio, Cosimo Maria Masini,  Duemani e San Gervasio.

Gli appassionati di gastronomia potranno dilettarsi visitando gli stand di Corzano e Paterno ( formaggi di pecora) del Salumificio Triglia (i salumi e insaccati ),  San Lorenzo (Cinta e le delizie artigianali della famiglia Giannoni), Fattoria Lischeto (formaggi), Macelleria Masoni (le carni e i salami di nicchia di Michelangelo Masoni), Sfizio (cantucci e dolci).

Manifestazione all’interno delle evento lucchese Terra di Toscana è poi Golosizia, iniziativa curata dal giornalista enogastronomico Claudio Mollo, e dedicata all’arte culinaria Toscana attraverso le esibizioni di grandi chef che cucineranno davanti al pubblico (è previsto un biglietto di 5 euro).
La kermesse è inaugurata il 3 marzo dalla chef Alessia Morabito, del ristorante La Terra di Nello di Castiglione della Pescaia, dopo la quale interverranno Maria Probst e Natascia Santandrea, chef e titolare de La Tenda Rossa di Cerbaia Val di Pesa. La cucina lucchese sarà poi illustrata da Fabrizio Girasoli, chef del ristorante Butterfly di Marlia mentre a Paul De Bondt, famoso cioccolatiere in Pisa, spetta la chiusura della giornata del 3 marzo.

Il programma del lunedì pomeriggio si apre con Angelo Torcigliani, chef del ristorante Il Merlo di Camaiore, seguito da Paolo Orazzini, estroso interprete di antiche ricette nel  ristorante Askos-Il Gusto Etrusco di San Vincenzo mentre la chiusura spetta a Paolo Sacchetti, della pasticceria Nuovo Mondo di Prato, premiato nel 2012 miglior pasticcere dell’anno dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

L’evento lucchese Terre di Toscana prevede l’ingresso a pagamento: 20 euro (ridotto 15 euro per i soci Ais, Fisar, Onav, Slow Food, Touring e gli abbonati al notiziario de L’AcquaBuona). L’orario della manifestazione è il seguente: il 3 marzo dalle 10:30 alle 18:30 e il 4 marzzo dalle 11:00 alle 18:00.

Terre di Toscana – 3 e 4 marzo UNA Hotel Versilia Viale Sergio Bernardini già Viale Colombo, 335/337, Lido di Camaiore (Lu)

Per informazioni
Acquabona
e-mail info@acquabuona.it
web www.terreditoscana.info

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy