La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La prosa al San Girolamo


 Ottavia Piccolo è il 19 gennaio al Teatro San Girolamo con "L’arte del dubbio", trasposizione teatrale del romanzo di Gianrico Carofiglio

Ottavia Piccolo è il 19 gennaio al Teatro San Girolamo con "L’arte del dubbio", trasposizione teatrale del romanzo di Gianrico Carofiglio

Il Teatro San Girolamo  di Lucca (sala teatrale collegata al complesso del Teatro del Giglio ma da esso indipendente) presenta un cartellone di spettacoli che si integra con la stagione di prosa del Teatro del Giglio. Si tratta di ben otto spettacoli organizzati e suddivisi in due serie tematiche: la prima al “teatro al femminile”, la seconda al “teatro di impegno civile”.

Del primo gruppo fanno parte cinque titoli che hanno come protagoniste grandi interprete come Ottavia Piccolo, Pamela Villoresi, Stefania Rocca, Laura Lattuada e Maria Letizia Gorga. Il cartellone avrà inizio il 19 gennaio con “L’arte del dubbio“, trasposizione teatrale del romanzo di Gianrico Carofiglio, interpretato da Ottavia Piccolo diretta da Stefano Massini. L’appuntamento successivo è per il 7 marzo con Pamela Villoresi ne “Il mio Coppi” spettacolo scritto da Albe Ross con la regia di Maurizio Panici che racconta, dal punto di vista della sorella Maria, della vita (e della morte) del grandissimo campione su due ruote. Il 14 marzo Stefania Rocca porta in scena, per la regia di Luciano Melchionna, “L’anno del pensiero magico“, monologo di Joan Didion sul superamento del dolore della perdita. In “L’inferno non esiste” (6 aprile) Laura Lattuada interpreta due donne protagoniste di due racconti (“L’Inferno non esiste” e “Di nuovo lunedì”) di Susanna Tamaro. Infine “Avec le temps, Dalida” (17 aprile) pièce scritta e diretta da Pino Ammendola, vede l’attrice Maria Letizia Gorga impegnata in uno spettacolo che nasce dal desiderio di raccontare la vita e le canzoni della celebre cantante di origini italiane Iolanda Cristina Gigliotti divenuta famosissima in Francia cine Dalida.

I titoli del ciclo dedicato al Teatro di impegno civile sono “La solitudine dell’onestà – Giorgio Ambrosoli” (28 febbraio) sull’omicidio dell’avvocato Ambrosili assassinato nel 1979, “Assolo contro la ‘ndrangheta” (2 marzo) di Enrico Bernard e con Giovanni Scifoni, in scena il 2 marzo e “Per non morire di mafia” di Pietro Grasso per la regia di Alessio Pizzech, in scena il giorno successivo, 3 marzo, e interpretato da Sebastiano Lo Monaco.

Il prezzo dei biglietti per gli spettacoli al Teatro di San Girolamo è sempre 20 euro (posto unico). I tagliandi sono acquistabili presso la biglietteria del Teatro del Giglio (da martedì a sabato, ore 10.30-13 e 16-19) o dal circuito www.boxol.it.

Stagione di Prosa – 19 gennaio 2013 / 3 marzo 2013 Teatro San Girolamo piazza del Giglio 13/15 Lucca

Per informazioni
Teatro del Giglio
Tel. 0584/46477
web www.teatrodelgiglio.it

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy