La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La festa delle camelie


Mostra Antiche Camelie della Lucchesia (10/11, 17/18 e 24/25 marzo): l'occasione per partire alla scoperta delle camelie e delle ville della Lucchesia

Mostra Antiche Camelie della Lucchesia (10/11, 17/18 e 24/25 marzo): l'occasione per partire alla scoperta delle camelie e delle ville della Lucchesia

Il 10, 11, 17, 18 e 24 e 25 marzo si celebra la Mostra Antiche Camelie della Lucchesia. La manifestazione, giunta alla ventiduesima edizione, è organizzata nei paesi di Pieve e Sant’Andrea di Compito (Capannori, provincia di Lucca) ed è dedicata alla scoperta dei giardini delle dimore storiche lucchesi popolati dalla camelie. (Scarica qui la mappa dei luoghi della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia).

Centro della kermesse è costituito dai due paesi e dal tragitto che unisce le due località: girando a piedi si possono ammirare i centri medioevali dei due borghi, costituiti da vicoli stretti e piccoli cortili, e l’antica torre che la leggenda vuole sia stato edificata per volontà di Castruccio Castracani, che adorna oggi la chiesa di Sant’Andrea costruita sopra uno sperone. Sotto la chiesa, al lato del campanile, una fitta siepe di centenarie camelie fa da cornice alla coltivazione di  Camellia sinensis, la pianta del tè, creata da Guido Cattolica. Sulla strada per il Monte Serra si può visitare il più recente progetto del Camelieto, parco naturale che raccoglie più di 500 esemplari diversi di camelie (scarica la mappa per scoprire i luoghi della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia).

Pagando il biglietto di 6 euro (gratuito per i ragazzi sotto i 14 anni) si accede alla mostra e al museo civico di Capannori, e si può usufruire o del servizio navetta e di quello del tour della ville (disponibile solo la domenica). La biglietteria è situata alla Cappellina (area industriale Carraia) dove è in programma l’arrivo e la partenza delle navette. Oltre alla torre e alla chiesa di San Andrea in Compito, e al giardino botanico Camelieto la mostra prevede la visita dellanitca chiusa Borrini, del ponte e delle fonti di Capo Fico, del frantoio la Visona (con degustazione di olio e prodotti tipici) e varie ville. Ciascuna villa ospita inoltre degli eventi collaterali: Villa Orsi (che ha un giardino di camelie secolari) è sede della mostra dei pittori Isabel Pacini e Paolo Pieri e di un mercatino di vendita di prodotti tipici, Villa Giovannetti dell’esibizione “Paesaggi al femminile per il benessere e la salute”, Villa Torregrossa della mostra Visioni di Monica Fossi Giannozzi e di sessioni di gruppo di attività di benessere curate dall’associazione La Farfalla.

Villa Orsi prevede il 17/18 marzo una degustazione di The Giapponese evento di solidarietà di supporto alla Japan The Exporter’s Assocition of Shizuoka: evento che fa parte della manifestazione “Tè in Villa” (con degustazioni di tè nelle ville Villa Lazzareschi, Villa Mazzarosa e la Tenuta dello Scompiglio) a sua volta collegato al “Tour delle Ville”  in programma insieme alla Mostra Antiche Camelie della Lucchesia e che prevede visite alle più belle ville lucchesi della zona caratterizzate da splendidi giardini ricchi anche di camelie. Eccole nel dettaglio le modalità di visita delle ville, gli eventi lucchesi collegati a ciascuna.

Villa Lazzereschi (Via di Tofori 76-78 Camigliano, Tel. e fax: +390583928024 / 328, e-mail: info@villalazzareschi.it o agiussani65@gmail.com)
Il 10-11, 17-18 e 24-25 marzo visite dalle 11 alle 18. Degustazioni (dalle 15 alle 18) dei tè indiani Darjeeling, Assam, Orange Pekoe. Negli stessi in giorni è in programma la mostra permanente “Apparecchiature da thè in Villa”, la degustazione del Rosolio Antico della Farmacia Santa Novella e lo spettacolo di prestidigitazione del Mago Woland. Gli altri eventi in programma a Villa Lazzereschi sono “ll Linchetto e la Camelia”, una favola in cartapesta, mostra di folletti lucchesi di Cagliostrino di Serena Pieruccini in programma il 17, 18, 24 e 25 presso la Limonaia della Villa (la mostra apre dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 18 l’ingresso è gratuito); il Laboratorio: Dal baco da Seta al filo di Seta (12-18-25 marzo, dalle 14) per scoprire come si trae la seta dei bachi e come si realizzano i fili di seta; la Degustazione olfattiva (24-25 marzo), a cura di Simonetta Giurlani Pardini creatrice di SDL Profumi d’Autore per giocare e scoprire le essenze dei profumi che corrispondono alla propria personalità.
Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.

Villa Mazzarosa (Via Selvette 255 – Segromigno in Monte Tel. +393480449962, e-mail: villamazzarosa@gmail.com)
Le visite, al solo giardino, sono in programma il 10-11, 17-18 e 24-25 marzo dalle 10,30 alle 17,30. Negli stessi giorni degustazioni (dalle 14,30 alle 17) dei tè cinesi Lung-Ching, Tie Kan Yin, Pu-erh. Biglietto 5 euro (gratuito per i possessori del biglietto della Mostra e per i ragazzi fino a 14 anni)

Villa Mansi (via delle Selvette 259 Segromigno in Monte tel. +39 0583 920234, e-mail: info@villamansi.it)
Le visite sono previste nei giorni 10-11, 17-18 e 24-25 marzo dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00.
Biglietto 8 euro(5 euro per i possessori del biglietto della Mostra, gratuito per i ragazzi fino a 14 anni).

Villa Nardi (Via del Colletto 712 – Massa Pisana Tel. +390583379060, e-mail: info@villanardi.com)
I Giorni di apertura sono il 10-11, 17-18 e 24-25 marzo dalle 14 alle 18.
Biglietto 5 euro (gratuito per i possessori del biglietto della Mostra e per i ragazzi fino a 14 anni). Nel giardino della Villa si trova la pianta di Camelia più grande d’Italia.

Villa Reale (Via Fraga Alta – Marlia, Tel. 058330108, e-mail: info@parcovillareale.it)
Le visite sono in calendario nei giorni 10-11, 17-18 e 24-25 marzo dalle 9 alle 18.
Biglietto 5 euro (gratuito per ragazzi fino a 14 anni).

Villa Tani (Via della Repubblica 77 – Pieve S. Paolo, tel. +393485122548)
Visite nei giorni 11-12, 17-18 e 24-25 marzo dalle 10 alle 18
Ingresso gratuito

Villa Torrigiani (Via Gomberaio, 3 – Camigliano, e-mail villatorrigiani@villelucchesi.net)
I giorni di apertura sono 10-11, 17-18 e 24-25 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.
Biglietto 7 euro (5 euro per i possessori del biglietto della Mostra, gratuito per i ragazzi fino a 14 anni).

Infine come accennato in precedenza degustazioni sono in programma anche alla Tenuta dello Scompiglio (Via di Vorno 67 Vorno, tel. +393387884145, e-mail salvina@delloscompiglio.org): l’11 il 18 e il 25 marzo dalle 15 alle 18 si assaggia il tè Turkia Rizè (Turchia), Jasmine Dragon Phoenix Pearl (Cina), Nuwara (Ceylon). Biglietto aggiuntivo 5 euro (gratuito per ragazzi fino a 14 anni).

 

Mostra Antiche Camelie della Lucchesia (con Tè in Villa e Tour delle Ville) – 10, 11, 17, 18 e 24 e 25 marzo Capannori (Compitese)

Per informazioni
Centro Culturale Compitese (via Fondo 1, località Pieve di Compito – Capannori, Lucca)
tel. 0583/977188
e-mail info@camelielucchesia.it
web www.teaincapannori.it e www.camelielucchesia.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy