La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Il festival del cinema


L'edizione 2012 del Lucca Film Festival è in programma dal 1° al 6 ottobre

L'edizione 2012 del Lucca Film Festival è in programma dal 1° al 6 ottobre

Dal 1° al 6 ottobre c’è l’edizione 2012 del Lucca Film Festival, kermesse che propone grandi ospiti italiani e internazionali (scarica qui il programma del festival). Il Lucca Film Festival 2012 si terrà dal 1 al 6 ottobre: dal lunedì a venerdi al Cinema Centrale e il 6 ottobre all’auditorium San Micheletto.

La rassegna ha anche una anteprima pisana (organizzata in collaborazione col Pisa Film Forum): il 30 settembre al cinema Lanteri (ore 20:30) verranno proiettati i due corti Cinema Universale D’Essai” e “Hit the Road Nonna” per la rassegna dedicata al documentario italiano. Il programma 2012 prevede l’arrivo di una serie di “nomi”, italiani e stranieri, importanti per il grande schermo.

Si parte con il regista e sceneggiatore norvegese Bert Hamer (“Il Mondo di Horten”, “Factotum” “Racconti di cucina”) del quale sarà proiettata l’intera discografia a partire dalla sua prima opera “Eggs” (1995) presentato al tempo al Festival di Cannes e vincitore per la miglior opera prima al Moscow International Film Festival  e grazie al quale Bert si aggiudicò il Premio Amanda per il miglior film. Bert Hamer sarà presente alla proiezione del 1° ottobre.

All’evento lucchese arriverà anche Franco Maresco regista, sceneggiatore  noto per il lavoro  svolto in coppia con Daniele Ciprì (nel duo Ciprì e Maresco) nella serie di sketch “Cinico TV” e in vari film (come “Lo Zio di Brooklyn”, “Totò che visse due volte”, “Il ritorno di Cagliostro”, “Come inguaiammo il cinema italiano – La vera storia di Franco e Ciccio”. Maresco il 5 ottebre al Cinema Centrale presenterà “Io sono Tony Scott, ovvero come l’Italia fece fuori il più grande clarinettista del jazz”: documentario sul  vita del jazzista italo-americano Anthony Joseph Sciacca (Tony Scott) dalla sua infanzia negli Stati Uniti fino alla morte avvenuta a Roma.

Il 2 ottobre sarà invece Philippe Garrel a incontrare il pubblico: il regista francese (al quale il festival lucchese dedica la proiezione di una serie di pellicole) è attivo fin dagli anni ’60 ed è noto per il suo stile originale che è passato dal estremizzare gli estremi della Nouvelle vague allo sperimentare linguaggi “eterodossi” slegati dai codici di genere. Protagonista di molte delle sue pellicole è Nico (Christa Päffgen), l’attrice e musicista che ha fatto parte dei Velvet Underground e che era legata sentimentalmente all’autore. Altri ospiti della rassegna sarà Caroline Deruas, attrice regista e sceneggiatrice francese autrice dei corti

Ospite della rassegna sarà anche Paolo Gioli, regista di cinema sperimentale, del quale il festival propone la visione dei cortometraggi, la attrice sceneggiatrice e regista Caroline Deruas che ha realizzato i corti “Les enfants de la nuit” e “Le feu, le sang, les étoiles” acclamati in vari festival, il giornalista, critico cinematografico e autore  Enrico Ghezzi (è uno dei creatori di “Blob” e a lui si deve il contenitore televisivo “Fuori orario. Cose (mai) viste”) e il regista francese Erik Bullot autore di una filmografia dedicata alla sperimentazione delle forme e dei linguaggi del cinema.

Il prezzo dei biglietti del Lucca Film Festival è di 5 euro biglietto giornaliero singolo. Si può acquistare (10 euro) anche la  tessera associativa cje permette di assistere a tutte le proiezioni del festival.

 

 

Lucca Film Festival – 1°/6 ottobre Cinema Centrale (via di Poggio 36, tel.  058355405) e auditorium San Micheletto (via san Micheletto 3 tel 0583467205) Lucca

Per informazioni

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy