La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La Versiliana 2012


Lo spettacolo di danza Push con Sylvie Guillem (3 agosto) è uno degli eventi più attesi del cartellone della Versiliana 2012

Lo spettacolo di danza Push con Sylvie Guillem (3 agosto) è uno degli eventi più attesi del cartellone della Versiliana 2012

La trentatreesima edizione del Festival La Versiliana si terrà dal 14 luglio al 25 agosto. Fittissimo e di grande interesse è come al solito il cartellone della rassegna (scarica il programma completo) che prevede concerti, spettacoli di danza ed eventi teatrali organizzati nel maestoso teatro all’aperto di Marina di Pietrasanta.

Dal 14 al 22 luglio spiccano in particolare lo spettacolo di esordio Rain Man (14 luglio), lo show de Les Ballet Trocadero de Montecarlo (15 luglio), Itis Galileo di Paolini (21 luglio) e lo spettacolo Certe Notti (22 luglio).
“Rain Man” è l’adattamento di Dan Gordon tratto dallo storico film con Tom Cruise e Dustin Hofman (con la regia di Barry Levison) proposta dalla Compagnia della Rancia e con un cast che include Luca Lazzareschi, Luca Bastianello e Valeria Moretti diretti da Saverio Marconi. Les Ballet Trocadero de Montecarlo mette in scena in modo scherzoso il balletto classico tradizionale presentandolo in parodia e en travesti: proporrà l’atto II del “Lago dei Cigni”, “Pas de deux a sorpresa – Go for barocco” con musiche di Bach e “Paquita” con musiche di Ludwig Minkus. “Itis Galileo” è lo spettacolo nel quale Marco Paolini racconta il genio e il dramma di Galileo Galileo, scienziato e uomo che ha “sperimentato” sulla sua pelle il peso della censura, dalla condanna e del confino. In Certe Notti la compagnia Aterballetto mette in scena in quadri di danza gli scenari, le suggestioni ai testi delle canzoni e delle poesie di Luciano Ligabue.

Dal 25 luglio al 5 agosto arrivano alla Versiliana i musicisti: il 25 luglio si esibisce il cantautore folk Alessandro Mannarino, mentre il 26 luglio suona il pianista Giovanni Allevi. Da non perdere è lo spettacolo di teatro-canzone Zoom – Spartito Cinematografico (29 luglio) scritto e diretto da Massimo Venturiello: un omaggio-tributo alle canzoni ed ad alcuni dei film più belli (“Julies ey Jim”,”Pinocchio”, “Tempi moderni”) del panorama artistico di tutti i tempi che segue i ricordi e la voce della cantante Tosca accompagnata da Ruggiero Mascellino (pianoforte e fisarmonica), Pasquale Laino (clarinetto e sax) Matteo di Francesco (batteria), e Fabrizio de Melis (violino, mandolino e chitarra) e Ermanno Dodaror (contrabbasso e chitarra).
Il 3 agosto è in programma, in esclusiva nazionale, lo spettacolo di danza Push con Sylvie Guillem e il ballerino-coreografo Russell Maliphant. Tre sono i balletti in programma: “Push” un passo a due con le musica di Andy Cowton, Solo interpretato da Sylvie Guillem su musica di Carlos Montoya e Shift che include un assolo di Maliphant e una passo a duo di Maliphant e Guillem.

Sylvie Guillem è un talento mondiale della danza, una delle ballerine più note al mondo che ha danzato per l’Opéra de Paris, il Royal Ballet, l’American Ballet Theatre e il Kirov Ballet, dedicandosi dal 2003 alla danza contemporanea. Nota per la sua grande presenza e il suo desiderio di mettersi alla prova Sylvie Guillem ha un’esplosività fuori dal comune. Russell Maliphant ha lasciato il Royal Ballet del Sadler‘s Wells nel 1988 per esplorare per abbracciare la coreografia “sperimentale” della quale è oggi uno dei principali esponenti a livello mondiale. Dopo la danza tocca al musical il 5 agosto con Happy Days, spettacolo della Compagnia della Rancia ispirato alla serie televisiva di Garry Marshall.
Nell’ultima tranche dell’evento lucchese La Versiliana (dal 7 al 25 agosto) si segnalono i concerti di Roberto Vecchioni (8 agosto), Renzo Arbore (10 agosto), Paolo Conte (25 agosto), della coppia livornese-pisana Bobo Rondelli e i Gatti Mezzi (22 agosto),Premiata Forneria Marconi (PFM) che canta i classici di De Andrè (20 agosto). Oltre alla musica la Versiliana punta sempre sulla danza (il furutistico show Firefly del 9 agosto) e sul teatro con le opere shakespeariane il Re Lear (di Michele Placido l’11 agosto), “Romeo e Giulietta” (19 agosto) e gli spettacoli di Paolo Rossi (in “La serata del disonorio” con il meglio del repertorio dell’artista milanese 16 agosto) e Ascanio Celestini (23 agosto).

Il prezzo dei biglietti per gli spettacoli de La Versiliana va da un minimo di 9 euro a un massimo di 90 euro a seconda dello spettacolo. I tagliandi possono essere acquistati dal circuito www.ticketone.it oppure presso la biglietteria della Versiliana (viale Morin 16 Marina di Pietrasanta) tel. 0584265757 o 0584265758

La Versiliana 2012 – 14 luglio al 25 agosto (viale E. Morin 16 Pietrasanta)

Per informazioni
Fondazione La Versiliana
Tel0584 265733
e-mail info@laversilianafestival.it
web www.laversilianafestival.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy