La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Opera festival


Opera festival a Crespina-Lorenzana

Opera festival a Crespina-Lorenzana

Musica e divertimento saranno gli ingredienti principali per un ritorno in grande stile del Crespina Lorenzana Opera Festival, organizzato in un’unica data presso la Tenuta Agricola di Torre a Cenaia, giovedì 23 luglio, alle ore 21.15. L’appuntamento di quest’anno consite in uno show-concerto ad ingresso gratuito dal titolo Tutti pazzi per la lirica

Protagonisti dell’evento, in collaborazione con il Francigena Melody Road (Festival Europeo della Via Francigena) e la Tenuta Agricola di Torre a Cenaia, saranno il talento e l’eleganza del soprano Maria Luigia Borsi, artista di fama mondiale, che di recente si è esibita in Piazza del Duomo a Milano, dinnanzi a 30.000 persone, nel concerto inaugurale di Expo 2015. Il soprano sarà accompagnato dal celebre pianista Nathan Brandwein e dall’estro e dell’effervescenza del Duo Baldo, violino e pianoforte, composto da Brad Repp ed Aldo Gentileschi, che, tra gag e buonumore, accompagnerà vivacemente l’esecuzione di famose opere liriche interpretate dalla Borsi.

Maria Luigia Borsi, soprano apprezzato dai direttori d’orchestra d’esperienza e prestigio, quali Lorin Maazel, Riccardo Muti, Zubin Mehta, Maurizio Benini e Myung-Whun Chung, ha inciso nel 2014 il disco Italian Soprano Arias, registrato a Londra in collaborazione con la London Symphony Orchestra. Anche José Carreras ed Andrea Bocelli hanno sostenuto il talento della Borsi. Protagonista di opere mozartiane, verdiane e pucciniane su importanti palcoscenici italiani, americani, asiatici ed europei, Maria Luigia Borsi ha già avuto modo imporsi nel mondo come una delle cantanti più interessanti della sua generazione. Ha iniziato la sua carriera sul palcoscenico del Teatro alla Scala, interpretando il ruolo di Liù nella Turandot. In seguito ha debuttato a Venezia per la storica riapertura del Teatro La Fenice, nel ruolo di Violetta, nella Traviata diretta da Lorin Maazel. È apparsa inoltre in teatri prestigiosi (Salzburg Festival, Opernhaus di Zurigo, Berlin Philharmonie, Deutsche Oper di Berlino, Gran Teatre del Liceu di Barcelona, New National Theatre di Tokyo, Arena di Verona, Royal Danish Opera, Cincinnati Opera, Les Chorégies d’Orange, Novaya Opera di Mosca). Ha collaborato tra le altre con la Vienna Philharmonic, l’Israel Philharmonic Orchestra, la London Symphony Orchestra, la Scottish Chamber Orchestra, la Rotterdam Philharmonic, la Tokyo Philharmonic, la Münchner Philharmoniker e la Seoul Philharmonic.

Il Duo Baldo ha avuto il suo primo importante successo il 24 aprile 2004, quando è stato invitato dalla Fondazione Arpa per accompagnare il tenore Andrea Bocelli. In seguito si è esibito, in Italia e all’estero, calcando palcoscenici prestigiosi, tra i quali ricordiamo i concerti di apertura del Festival di Salisburgo nel 2010, il Musashino Cultural Foundation di Tokyo, la  Shangay Concert Hall, Il festival Mozaic di S. Luis Obispo in California, il Centro Culturale “Roberto Cantoral” di Città del Messico, il Teatro Grande di Brescia, i concerti dell’Associazione Musicale Lucchese e quelli della Società dei Concerti di Trieste. L’11 settembre 2011 il duo ha suonato un concerto sul pianoforte di Giacomo Puccini accompagnando il soprano Maria Luigia Borsi al Teatro Giglio di Lucca nell’esecuzione di quattro fantasie su quattro opere pucciniane.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy