La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Musica ad Alto Voltaggio


Francesco Bottai e Tommaso Novi, il cuore pulsante dei Gatti Mezzi che chiudono L'Alto Voltaggio Festival in programma il 30 agosto a Volterra

Francesco Bottai e Tommaso Novi, il cuore pulsante dei Gatti Mezzi che chiudono L’Alto Voltaggio Festival in programma il 30 agosto a Volterra

Il 30 agosto a Volterra c’è Alto Voltaggio Festival, kermesse dedicata alla musica nelle sue molteplici sfaccettature e che dalle 16:30 alle 00:30 vede ben sette band alternarsi sul palco e che ha come “attrazione” principale il live dei Gatti Mezzi.

In apertura suonano i Rock Ness, quartetto rock di Volterra, seguito dai Traum: terzetto interessante che mescola rock, metal e shoegaze proponendo una musica che unisce le soluzioni intricate degli Isis alle armonie dei Sigur Ros e alla furia punk dei NoMeansNo.

Poi è la volta di un altro terzetto, i Miriam Mellerin, autori di un noise-rock con testi in italiano dal forte impatto apprezzato nell’acclamato album omonimo. Poi tocca alle cantanti dei Bellulababies (Ilaria Bellucci, Letizia Pieri, Valentina Calì, Valentina Di Cintio e Francesca Carrera) ensemble vocale specializzato nel canto a cappella di classici rock (Nirvana) e brani estratti da colonne sonore. Dopo le meledie vocali delle Bellulababies tocca al sound chitarristico de La Fortuna di Nashira, band di alternative rock ben apprezzabile nel mini “E’ un paese per vecchi”.

Penultima band a salire sul palco del concerto pisano sono ISoci terzetto di rock-cantautorale che si esibirà in una speciale sessione acustica. I Soci, Cosimo “Zanna” Zannelli alla voce e alla chitarra, Federico “Sago” Sagona” alle tastiere e voce e Pino Fidanza alla batteria hanno pubblicato l’ep “La fine del gossip” propongono brani rock con l’uso del bass synth e delle tastiere al posto del basso.

Headliner di  Alto Voltaggio Festival sono i Gatti Mezzi (Francesco Bottai chitarra e voce, Tommaso Novi pianoforte e voce, Mirco Capecchi contrabasso e Matteo Consani batteria). La band pisana proporrà i suoi classici e gli estratti dall’ultimo album, l’eccellente “Vestiti leggeri” nella quale lo swing-jazz e la lirica poetica del quartetto raggiunge livelli qualitativi mai come testimoniano le mitiche tracce  “Piscio ar muro”  “Marina”, “Lacrima meccanica” “L’amore ‘un lo faccio più”, “Soltanto i tuoi baffi” e “Furio su ‘na rota”.

L’Alto Voltaggio Festival è organizzato presso il campo sportivo dell’area “Il Cavo” a Saline di Volterra (nel comune di Volterra). Durante i concerti sarà possibile acquistare birra, panini farciti, oltre a merchandising e dischi delle band che suonano sul palco mentre presso il tendone polivalente sarà allestito lo stand gastronomico. Il festival è a ingresso gratuito.

Alto Voltaggio Festival – 30 agosto campo sportivo “Il Cavo” località Saline di Volterra Volterra

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy