La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Musica e vino


Il 27 ottobre alla Certosa c'è il concerto "Musica e Vino"

Il 27 ottobre alla Certosa c’è il concerto “Musica e Vino”

Il 27 ottobre la Soprintendenza BAPSAE di Pisa e Livorno e ORFEO InScena – Cantiere Lirico Permanente organizzano alla Certosa l’esibizione”Musica e Vino“: si tratta di un concerto lirico con arie d’opera che trattano il vino e il bere. Protagonisti saranno la soprano Deborah Vincenti, la mezzosoprano Sabina Caponi, i tenori Alberto Fonti e Simone Frediani e il baritono Fabrizio Corucci accompagnati al pianoforte dal maestro  Alessandro Cavallini.

Il repetorio prevede l’esecuzione dell’aria “Vino, donne e canti” di Strauss di estratti da L’Elisir d’amore  (“Ecco il magico liquore”, Cantiam facciam brindisi” “Udite o rustici”) Lucrezia Borgia (“Il segreto per esser felici”), Il Campanello (Mesci mesci e sperda il vento”) e Notte d’Estate a Posillipo (“I bevitori”) di Donizetti, La Pericole (“Ah quel diner!”) di Hoffenbach, da La Cavalleria Rusticana (“Viva il vino spumeggiarne” Mamma, quel vino è generoso”) di Mascagni, da Don Giovanni (“Finch’han dal vino”) di Mozart, La Rondine (“Bevo al tuo fresco sorriso”) di Puccini, Soirèe musicales (“L’orgia) di Rossini, e da da 6 arie da camera (“Brindisi”), Macbeth (“Si colmi il calice”) e da La Traviata (“Libiam ne’ lieti calici”).

Il concerto pisano prevede un biglietto di 10 euro. L’Accesso al refettorio, dove si terrà l’esibizione, è consentito  fino ad esaurimento posti e nell’intervallo sarà offerta una degustazione di prodotti del panificio Il Quadrifoglio di Terricciola e i vini di varie aziende vinicole pisane. La prenotazione (al numero +393204104715) è caldamente consigliata.

“Musica e Vino” – Refettorio della Certosa Monuumentale di Calci – 27 ottobre (ore 17:00) via Roma 79 Calci

Per informazioni
Cantiere Lirico ORFEO in scena
web www.orfeoinscena.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy