La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Rezophonic: rock & solidarietà


Un "estratto" della clip "Nell'acqua" (si riconoscono Roy Paci, Caparezza e Cristina Scabbia) dei Rezophonic in concerto al Borderline il 24 febbraio

Un "estratto" della clip "Nell'acqua" (si riconoscono Roy Paci, Caparezza e Cristina Scabbia) dei Rezophonic in concerto al Borderline il 24 febbraio

Alcuni dei musicisti del progetto musicale Rezophonic saranno in concerto al Borderline il 24 febbraio. Il gruppo è guidato da Mario Risio (ex-batterista di RAF e Movida e turnista di Jovanotti e Gianluca Grignani) ed è stato costituito per scopi benefici: i ricavi dei dischi dell’ensemble sono infatti devoluti all’Amref (
African Medical and Research Foundation) per la creazione di pozzi, cisterne per la raccolta d’acqua e scuola per la poverissima regione del Kajiado che si trova a cavallo di Kenia e Tanzania.
Dopo aver realizzato un album nel 2006 (l’omonimo “Rezophonic” trainato dai singoli “Can you ear me now” e “L’uomo di plastica”), Risio ha radunato una pleteora di musicisti che hanno prestato la loro opera per la realizzazione dell’album. Ciascuna delle undici tracce del nuovo disco “Nell’Acqua” è registrata da una formazione diversa. Nell’omonimo singolo figurano Caparezza, Roy Paci e Cristina Scabbia dei Lacuna Coil, in “Predatori della Notte” cantano Pino Scotto ed Enrico Ruggeri, in “Evoluzione” Tormento e Bunna (voce degli Africa Unite), in “Woman on the Edge” da L’Aura, Michelle Lily ed Elena di Cioccio. mentre “Regina Veleno” registra le performance di Eva Poles alla voce (Prozac+),  Olly Riva (Shandon), Tommy Massara (Extrema) e Paolo Pavanello (Linea 77) alla chitarra, Marco Castellani (Octopus)  al basso e Mario Risio alla batteria.
Tra i musicisti figurano Andrea Ferro e Maus (voce e chitarra dei Lacuna Coil), The Bastard Sons of Dioniso, Emiliano Audisio (voce dei Linea 77), Stefano Verderi (chitarrista de Le Vibrazioni), Andrea Mariano e Danilo Tasco (tastierista e batterista dei Negramaro), Maurizio Solieri (il chitarrista di Vasco Rossi), Saturnino (bassista di Jovanotti) e molti altri.

Data la varietà di musicisti (circa 50) impegnati nella realizzazione dell’album, le coordinate stilistiche di quest’ultimo non sono omogenee: tratto comune delle tracce è comunque il rock venato da influssi “indie”, suggestioni crossover e qualche inserto rap.

Il concerto pisano dei Rezophonic sarà aperto dagli ottimi rocker the Blacklies.
Biglietto 10 euro.

 

Rezophonic (e the Blacklies) – 24 febbraio (ore 22:00) Borderline (via Vernaccini 7)

 

Per informazioni
Borderline Club
e-mail borderlineclubpisa@yahoo.it

Rezophonic
www.rezophonic.com

Blacklies
www.theblacklies.com

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy