La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Regine di Coloratura


Il soprano Bianca Barsanti protagonista col tenore e pianista Leonardo Andreotti del concerto al teatro Lux Regine di Coloratura, l’incoscienza supera il virtuosismo"

Il soprano Bianca Barsanti protagonista col tenore e pianista Leonardo Andreotti del concerto al teatro Lux Regine di Coloratura, l’incoscienza supera il virtuosismo”

La stagione di concerti al Cinema Teatro Lux prosegue il 18 luglio con il recital “Regine di Coloratura, l’incoscienza supera il virtuosismo“:  Bianca Barsanti   e Leonardo Andreotti eseguiranno un repertorio che va da “Furie di donna irata” di Piccinni a “Durch Zartlicheit” e “Der Hoelle Rache” di Mozart, da “Ou va la jeune indue” di Delibes a “Je veux vivre” di Gounod, da “Les oiseaux dans la charmille” di Offenbach a “Sul fil d’un soffio etesio” di Giuseppe Verdi.

Bianca Barsanti ha cantato in prestigiosi teatri italiani quali Teatro Regio di Torino, Teatro La Pergola di Firenze, Parco della Musica a Roma, Teatro Verdi di Pisa interpretandoruoli quoali Regina della Notte, Nannetta, Adina, Euridice.  Collabora da anni con la storica compagnia teatrale Porte Girevoli di Claudio Cinelli e oltre alla produzione operistica vanta un esteso repertorio di musica da camera (dal medioevo all’avanguardia contemporanea).

Leonardo Andreotti, tenore e pianista, ha collaborato con il coro del Maggio Musicale Fiorentino, l’Athestis Chorus, il Coro Filarmonico “R. Maghini” nelle produzioni con L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, il Ricercare Ensemble di Mantova, il Concerto Italiano diretto da Rinaldo Alessandrini, l’Homme Arme’. Ha debuttato al Teatro alla Scala di Milano nell’opera Teneke di F. Vacchi sotto la regia di E. Olmi e la direzione di R. Abbado ed ha cantato ne Il Barbiere di Siviglia di   Rossini (Lindoro), La Fanciulla del West di Puccini (Trin) La Traviata di Verdi (Gastone), Tosca di G. Puccini (Spoletta) e il Pepito di Offenbach. Ha collaborato con il gruppo Auser Musici (nell’incisione del repertorio profano di Antonio Brunelli)  con l’Orchestra Sinfonica di Monaco e ha inciso per le case discografiche Eurarte, Naive e Symphonia.

Il concerto pisano Regine di Coloratura, l’incoscienza supera il virtuosismo è a ingresso libero.

Regine di Coloratura, l’incoscienza supera il virtuosismo18 Luglio (ore 21:30) Cinema Teatro Lux Piazza Santa Caterina 6 Pisa

Per informazioni
Cinema teatro Lux
tel. 050.550317
web www.teatrolux.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy