La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

The Velvet Underground and Nico a Palazzo Blu


Piero Frassi, Renato Ughi e Dimitri Grechi Espinosa il 17 gennaio suonano l'album "Velvet Underground and Nico" a Palazzo Blu

Piero Frassi, Renato Ughi e Dimitri Grechi Espinosa il 17 gennaio suonano l’album “Velvet Underground and Nico” a Palazzo Blu

Piero Frassi, Renato Ughi e Dimitri Grechi Espinosa saranno i protagonisti il 17 gennaio di un concerto nell’auditorium di Palazzo Blu in occasione della mostra “Andy Warhol. Una storia americana“. Il live della durata di 75 minuti, presenterà brani originali e cover tratte dal disco d’esordio dei Velvet Underground: “The Velvet Underground and Nico”. L’album pubblicato nel 1967 ha rivoluzionato la storia della musica. Lo stesso Warhol ha contribuito all’album realizzando l’illustrazione di copertina (solo una banana con la scritta Andy Warhol, senza indicazioni su titolo, artista, band, etichetta discografica) e fungendo da produttore artistico (Tom Wilson si occupà della produzione musicale, Warhol ebbe il ruolo importante di coordinatore/ideatore/deus ex machina). Allo stesso Andy Warhol si deve l’ingresso della algida modella teutonica Nico nella formazione allora costituita da Lou Reed (voce e chitarra, e autore di testi e musiche), John Cale (basso e anche viola elettrica e pianoforte ), Sterling Morrison (chitarra e basso) e Maureen Tucker (batterua e percussioni). Secondo Warhol la Nico avrebbe dato un sapore più trendy e leggero alla band che altrimenti sarebbe risultata troppo crepuscolare.

All’epoca della sua uscita The Velvet Underground and Nico  non ebbe una grande successo, anzi fu un flop. Problemi di distribuzione e sonorità rivoluzionarie non favorirono certo le vendite. Lou Reed è il vero mattatore del disco (solo due sono firmati a quattro mani, Sunday Morning e The Black Angel’s Death Song, con Cale e uno “European Son” da tutta la band tranne Nico). Il disco, oltre a far ascoltare per la prima volta certe distorsioni chitarristiche, è il primo lavoro di musica moderna, il primo che non affonda le radici nel rock-blues: “The Velvet Underground and Nico” è un disco proto-punk e la fonte di ispirazione di new wave, “indie-noise” e pop-alternativo. Niente di meglio di una celebre massima di Brian Eno per rissumere l’importanza di questo album: “ al tempo della sua uscita “The Velvet Underground and Nico” vendette qualche centinaia di copie, ma chi lo ha acquistato oggi è diventato un musicista, un produttore o un critico musicale”.

Il concerto pisano di Piero Frassi, Renato Ughi e Dimitri Grechi Espinosa prende spunto da uno dei processi artistici utilizzati da Warhol (la serialità di un tema) introducendo l’idea di ripetizione come procedimento artistico per rivitalizzare “l’uomo della società dei consumi”. Il live è a ingresso libero fino all’esaurimento dei posti disponibili (130 posti a sedere).

Piero Frassi, Renato Ughi e Dimitri Grechi suonano The Velvet Underground and Nico17 gennaio (ore 17:30) Palazzo Blu Lungarno Gambacorti 9 Pisa

Per informazioni
Palazzo Blu
Tel. 050 220 46 50
web www.palazzoblu.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy