La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Musica sotto la Torre


Ritorna "Musica sotto la Torre" la rassegna di concerti di classica e jazz nel chiostro del museo dell'Opera del Duomo

Ritorna "Musica sotto la Torre" la rassegna di concerti di classica e jazz nel chiostro del museo dell'Opera del Duomo

Ritorna anche quest’anno Musica sotto la torre,  la rassegna di concerti di musica organizzati presso il chiostro del Museo dell”Opera del duomo. Anche la dodicesima edizione della kermesse divide i concerti tra quelli dedicati al jazz e quelli dedicati alla musica classica.

Il primo evento in programma è per il 24 giugno con il concerto FelliniJazz. l’Enrico Pieranunzi Trio (Enrico Pieranunzi piano, Luca Bulgarelli contrabbasso e Maurio Beggio alla batteria) proporranno i brani dell’omonimo album ispirato alle colonne sonore dei film del maestro Fellini: I vitelloni, La città delle donne Amarcord, La dolce vita, La strada e altri brani. Protagonista della scena jazz europea Pieranunzi ha collaborato con autori americani (Marc Johnson Joey Baron Charlie Haden e Paul Motian) europei (Hein Van de Geyn e André Ceccarelli) ha inciso con Chet Baker.

Il successivo concerto pisano della rassegna è per il 28 giugno con The New Italian Classic in Jazz, ensemble costituito da Mattia Cigalini (sax), Luigi Tessarollo (chitarra), Davide Liberti (contrabbasso) e Alessandro Minetto (batteria) che ha “prodotto” Italians Melodies in Jazz: una selezione di brani tratti dalla cultura popolare, (da quella folcloristica a quella d’autore fino all’ever-green) riproposti in chiave jazz con gli arrangiamenti di Tessarollo. Tra i brani che verranno eseguiti “Il cielo è sempre più blu”, “Malafemmena”, “Maramao perché sei morto?”, “E se domani”, “Il pescatore”, “Volare”, “Senza fine”.

Il 1° Luglio c’è il concerto “Soqquadro Italiano“: Vincenzo Capezzuto (voce), Luciano Orologi (sax e clarinetti), Simone Vallerotonda (tiorba chitarra barocca, chitarra battente), Gabriele Miracle (percussioni) saranno protagonisti di un concerto (la regia musicale è di Claudio Borgianni) che farà rivivere la storia della musica italiana dda Monteverdi a Mina, dal XVII secolo agli anni ‘60.

Lo spettacolo del 4 luglio è il primo evento dedicato alla musica classica. Durante il concerto “Beethoven, Glinka, Pacini” Barbara Gabbani (clarinetto), Elisa Waccher (violoncello) e Davide Da Ros (pianoforte) eseguiranno brani di Ludwig van Beethoven (“Trio IV in Fa maggiore”), Michail Ivanovič Glinka (“Trio Pathétique in Re minore”) e Giovanni Pacini (“Divertimento in Re minore”).

Infine l’8 luglio Orchestra Giovanile Italiana e Orchestra dell’Accademia Mozarteum di Salisburgo, sotto la direzione di Wolfgang Redik proporranno brani (i Divertimenti) di Wolfgang Amadeus Mozart mentre l’11 luglio il duo pianistico a quattro mani (Vincenzo Maxia, Marco Podestà) eseguiranno brani di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Johannes Brahms, Antonìn Dvořák e Maurice Ravel.

I concerti della rassegna “Musica sotto la torre” iniziano alle ore 21:15. I tagliandi sono in vendita a 15 euro e sono acquistabili presso il circuito www.greenticket.it oppure dal 20 giugno presso la Segreteria Organizzativa (Tel 0508350299) durante il seguente orario: martedì e giovedì 10-13 e 15-17,
lunedì, mercoledì e venerdì 10-13.

Il calendario dei concerti di Musica sotto la Torre è il seguente:

24 giugno – FelliniJazz omaggio a Federico Fellini
28 giugno – The New Italian Classic in Jazz
1 luglio – Soqquadro Italiano
4 luglio – Beethoven, Glinka, Pacini
8 luglio – Progetto Divertimenti
11 luglio – duo pianistico a quattro mani

Musica Sotto la torre – 24 giugno / 11 luglio chiostro del Museo dell’Opera del Duomo (Piazza Arcivescovado 6 Pisa)

Per informazioni
Opera del Duomo di Pisa
Tel 050 835029
web www.opapisa.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy