La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Michael Monroe rocks!


Rock serio al Borderline con il live di Michael Monroe e della sua band. Rock on!

Rock serio al Borderline con il live di Michael Monroe e della sua band. Rock on!

Attenzione attenziano, l’unico e inimitabile Michael Monroe suona a Pisa con la sua band: il 16 maggio al Borderline. Il biondo cantante finlandese approda nel nostro Paese per una selezione di date primaverili di supporto a “Horns and Halos”. Chi non ha mai sentito parlare di Michael Monroe, non si stupisca. Michael,  e soprattutto la sua storica band , gli Hanoi Rocks, sono uno dei casi emblematici di quanto sfortuna,  tempismo non azzeccatissimo e facilità all’oblio, possono far dimenticare artisti di assoluto valore. Gli Hanoi Rocks sono stati la migliore rock band del pianeta dal 1980 al 1983, quando i Rolling Stones iniziavano i loro lento declino, gli U2 stavano per esordire, Aerosmith e Thin Lizzy erano intorpiditi da sostante stupefacenti, i Van Halen esploravano sonorità poppeggianti e Motley Crue e Guns n’ Roses non esistevano o suonavano  nei garage.

Nikki Sixx leader dei Motley Crue, Axe Roses dei Guns n’ Roses avevano i poster degli Hanoi Rocks in camera e le note di “Taxi Driver” “Malibu Beach Nightmare” e “I Want You” in testa. Il punk-rock melodico, l’aspetto glam-romantic poi copiato dall’ondata sleaze-glam (Poison, Def Leppard, Ratt, Guns n’Roses) dal pop di mezzo pianeta (Duran Duran, Bon Jovi, hanno la firma degli Hanoi Rocks dei quali il buon Michael era cantante e sassofonista. Dopo la fine del gruppo finlandese Monroe ha pubblicato due album solisti che hanno ottenuto un buon successo nel circuito underground (“Nights Are So Long” e “Not Fakin’ It”) per poi collaborare con i Guns n’ Roses (in Use Your Illusion e the Spaghetti Incident”),  Johnny Thunders (“Que sera sera”), Warrior Soul (“Chill Bill”) e Stiv Bators. I progetti Demolition23 col vecchio compagno Sam Yaffa degli Hanoi Rocks e i Jerusalem Slim messi su con Steve Stevens chitarrista di Billy Idol non ebbero fortuna. Così Michale dal 2002 al 2007 ha rimesso su gli Hanoi Rocks col chitarrista e compositore Andy McCoy  e ottenendo un buon successo in Scandinavia moderato successo in Germania e Giappone.

Dal 2008 Michael Monroe ha intrapreso nuovamente la sua carriera solista realizzando gli ottimi “Sensory Overdrive” (2011) e “Horns and Halos” (2013). Insiema a Michael Monroe a Pisa suonerà la sua band completata dal batterista Karl Rosqvist (ex- Steel Prophet e turnista per Danzig), il bassista Sami Yaffa (vecchio compagno di avventure fin dai tempi degli Hanoi Rocks) e i chitarristi Steve Conte (già nei riformati New York Dolls) e Rich Jones  (ex-Black Halos).

In apertura suonano i Toseland, (la band guidata dal noto pilota di moto James Toseland). Il concerto pisano di Michael Monroe è organizzato in collaborazione con Hub Music Factory e prevede un biglietto di 20 euro (diritti di prevendita esclusivi) acquistabile presso il Borderline di Pisa o il circuito www.boxol.it

Michael Monroe (+ Toseland) – 16 maggio (ore 22:30) Borderline Club (via Vernaccini 7 Pisa)

Per informazioni
Borderline
Pagina Facebook

 

 

LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy