La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Metarock 2017


I molto ma molto promettenti Canova chiudono il Festival Metarock il 9 settembre

I molto ma molto promettenti Canova chiudono il Festival Metarock il 9 settembre

Dal 7 al 9 settembre ritorna il Festival Metarock con un serie di concerti organizzati in una nuova “location”. Per questa edizione, i concerti si svolgeranno infatti al  proprio accanto al parco della Cittadella, che ha ospitato il festival musicale per gli ultimi 10 anni. Il campo dell’Abetone però non è una novità per l’associazione:  nel 1988 Metarock vi ospitò Roberto Benigni, radunando  in una serata piovosa ben 11.900 spettatori, record di presenze battuto dalla medesima associazione solo nel 2014, con 12.500 persone per il concerto di Manu Chao a Marina di Pisa.

Il 7 settembre aprirà le danze il beatboxer australiano più famoso del mondo: Dub Fx (Benjamin Stanford) musicista, beatboxer e produttore, simbolo della musica indipendente, passerà anche da Pisa per il suo tour estivo di supporto all’ultimo album “Thinking Clear”. Le esibizioni di di Dub Fx sono contraddistinte dalla capacità di comporre la sua musica dal vivo, in diretta, creando dei loop da usare come basi per la sua voce in una miscela di dub, drum&bass e hip hop. Dub Fx ha vissuto sei anni in un furgone e dopo essersi esibito nelle strade di tutto il mondo è riuscito a crearsi una base di fan che gli ha permesso di diventare oggi uno degli artisti più apprezzati e conosciuti della nuova scena musicale mondiale. La fama di Dub è esplosa quando il regista inglese Ben Dowden ha registrato la performance di “Love Someone” e l’ha postato sul suo canale di YouTube ottenendo tre 18 milioni di visualizzazioni. In seguito Dub ha iniziato ad esibirsi in tutto il mondo.

 

L’8 settembre arrivano i Pop X  duo nato nel 2005 dalla collaborazione tra Walter Biondani e Davide Panizza, e la partecipazione di nuovi musicisti, performer e videomaker, come Niccolò Di Gregorio, Luca Babic, Andrea Agnoli, Laura Jantunen e Pietro Albedo Parisi, . All’interno del progetto ognuno ha un ruolo diverso (talvolta intercambiabile): Davide si occupa della composizione delle canzoni e insieme a Niccolò produce i brani e li canta dedicandosi alla scrittura dei testi e alla progettazione dei video; Luca si esibisce come performer, Andrea, oltre ad esibirsi dal vivo come performer, aggiusta e mantiene vivo l’apparato tecnico del progetto, Pietro si dedica ai visuals. “Lesbianitj” l’ultimo album pubblicato nel 2016 da Bomba Dischi propone una musica elettronica mischiata a testi cantautorali, divagazioni pop, richiami agli anni ’80 e a testi politicamente scorretti.

Il 9 settembre il Festival Metarock si chiude col concerto dei Canova. Il quartetto (Matteo Mobrici voce chitarra e piano, Fabio Brando chitarra e piano), Federico Laidlaw basso e Gabriele Prina batteria), hanno esordito nel 2016 con “Avete ragione tutti” (Maciste Dischi), album di nove tracce squisitamente pop, segnate da arrangiamenti vincenti come testimoniano le visualizzazioni su YouTube e Spotify. Testi attuali che tratteggiano emozioni “giovani”, nel senso nobile del termine, coro orecchiabili, e tanti riferimenti al pop britannico anni ’80. Il mini “Threesome”, brano extra disco che si piazza nel giro di poche ore in top 10 Viral Italia Spotify.

Il biglietto di accesso per ciascuno concerto ha un prezzo di 10 euro (più 3 euro di prevendita). Abbonamento per tutte e tre le serate è 15 euro. Prevendite sono sul sito http://metarock.it/

Metarock 2017 – 7 settembre / 9 settembre campo sportivo Abetone  Via Bonanno  2 Pisa 

 

Per informazioni
Associazione Metarock
Tel e Fax 050/9911796
Web www.metarock.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy