La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Tempo di Metarock!


Francesco Di Giacomo (voce) r Vittorio Nocenzi (tastiere) la colonna portante del Banco del Mutuo Soccorso, live a Pisa il 6 settembre per il Festival Metarock 2013

Francesco Di Giacomo (voce) r Vittorio Nocenzi (tastiere) la colonna portante del Banco del Mutuo Soccorso, live a Pisa il 6 settembre per il Festival Metarock 2013

Torna anche nel 2013 il Metarock Festival, la storica manifestazione concertistica pisana. L’edizione del 2013 propone due “step”: “l’anteprima” del 31 agosto e del 1° settembre e le serate dal 5 all’8 settembre. Il 31 agosto  c’è l’anteprima   con il concerto pisano di Alex Britti, il cui ultimo singolo “Baciami (e portami a ballare)” è diventato un tormentone radiofonico. Il cantante e chitarrista romano proporrà i brani dell’ultimo album “Bene così” e i suoi più grandi successi (“Solo una volta o tutta la vita”, “Mi piaci” “Festa” e “oggi sono io”. Il live sarà aperto dai Betta Blues Society, la band pisana capitanata dalla frontwoman Elisabetta Maulo, con il suo sulfureo blues acustico ben apprezzato nell’album omonimo e da Roberto Salis in versione One Man Band e e dagli alternative rocker Cheyenne Last Spirit. Gli ultimi due artisti provengono da Iglesias, in Sardegna, comune che collabora con l’Associazione Metarock per far esibire i suoi artisti presso il festival pisano.

Il legame tra l’evento pisano e la Sardegna è celebrato dalla serata del 1° settembre battezzata Metarock Island. Il concerto, a ingresso libero, vedrà sul palco una serie di artisti orginari dell’isola dei Nuraghe. L’attrazione principale sono i Malatucada Afro Brazilian Band, ensemble di percussionisti provenienti da varie parti del mondo, ma prima di loro suoneranno i sardi The Wheels (alternative-rock), Creso e Rock Costello (rap-hip hop). La serata è organizzata grazie alla collaborazione con l’Associazione culturale sarda “Grazia Deledda”, il Comune di Iglesias e l’Associazione Diritti a Sinistra.

Il Festival Metarock torna il 5 settembre con Max Gazzè, il cantautore e bassista romano che sta portando in giro per l’Italia l’album “Sotto casa”, la cui title-track è sata presentata all’ultimo “Sanremo”. In apertura arriva il fenomeno del momento, la cantautrice Levante autrice del intelligente singolo “Alfonso” e il cui primo album (“Manuale Distruzione”) è in usicta il 2 ottobre. Prima di Levante ci saranno gli Zocaffè, band lucchese di indie rock che si è aggiudicato il concorso Music Summer Contest 2013 di Marina di Pisa. Ad aprire la serata sono chiamati i Quarter Past One (brit-rock) che hanno pubblicato “Blue” (Vrec) da cui è stato estratto il singolo “The Last Ones” .

Il 6 settembre è dedicata al prog-rock. Headliner della serata sono gli intramontabili Banco del Mutuo Soccorso in tour per promuovere il nuovo cofanetto “Darwin!” che contiene la riedizione del classico “Darwin!” (uscito nel 1972) rimasterizzato per l’occasione, il live del concerto all’Anfiteatro Romano di Cassino del 2012 e l’inedito “Imago Mundi” con la partecipazione di Franco Battiato alla voce. Suoneranno anche i livornesi Egoband che vantano cinque album alle spalle dal 1993 a oggi e i parmensi Unreal City, che hanno dato alle stampe il recente “La crudeltà di Aprile” .

Il 7 settembre (biglietti 10 euro più prevendita) è la serata del rap con la performance del rapper romano Noyz Narcos che proporrà i brani dell’ultimo lavoro “Monster”, il live di Don Diegoh, che nel 2012 ha dato alle stampe “Radio Rabbia” (Audioglobe), e i Mental Slug, trio ligure che si è presentato con “Hardcuore”.

L’8 settembre è la serata a ingresso libero che Metarock dedica alla ricca scena musicale pisana: Metarock km 0. L’attrazione principale sono gli Appino, la folk-punk band di Andrea Appino (cantante degli Zen Circus) accompagnato da Giulio Favero (basso) e Frank Valente (batteria) del Teatro degli Orrori e da Enzo Moretto degli A Toys Orchestra (chitarra). La band proporrà gli estratti dall’album “La Tempesta”. Prima suoneranno i Sara dei Vetri (smooth jazz-swing) autori del mini “Le piccole cose” e vincitori del premio Ciampi 2011, la crossover-band il Maniscalco  Maldestro che presenterà il secondo album “..Solo opere a fin di bene”, e gli alternative rocker La Fortuna di Nashira che proporrano estratti dal disco “…è un paese per vecchi”. I primi della serata sono i Kelevra, band il cui disco di esordio “Beati voi che non capite niente” prodotto da Samuele Bucelli (Amore, Baustelle) è in uscita a breve.
Durante le serate dell’evento i cancelli apriranno alle ore ore 19:00 e i concerti inizieranno alle ore 20:30.  Il  Metarock Festival è organizzato dall’Associazione Metarock in collaborazione con il Comune di Pisa e la Regione Toscana.

Ecco il calendario della manifestazione.

Metarock Festival 2013
31 agosto (Biglietto 15 euro + 3 prevendita)
Alex britti
Betta Blues Society
Roberto Salis
Cheyenne Last Spirit

1 settembre (Ingresso gratuito)
Metatarock Island (Ingresso Gratuito
Malatucada Afro Brazilian Band
The Wheels
Creso & Rock Costello

5 settembre (Biglietto 13 euro + 3 prevendita)
Max Gazzè
Levante
Zocaffè
Quarter Past One

6 settembre (Biglietto 20 euro + 3 prevendita)
Il Banco del Mutuo Soccorso –  (ridotto 15+3 prev under 20 ed over 60)
Egoband
Unreal City

7 settembre (Biglietto 10 euro + 3 prevendita)
Noyz Narcos
Don Diegoh
Mental Slug

8 settembre
Metarock km 0 (ingresso gratuito)
Appino
Sara dei Vetri
Maniscalco Maldestro
La Fortuna di Nashira
Kelevra

Metarock Festival 2013 – 31 agosto 1° 5 6 7 e 8 Settembre Parco la Cittadella Piazza Terzanaia Pisa

Per informazoni
Associazione Metarock
web www.metarock.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy