La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Jazz Wide Young


Deborah Davis a Pisa all'Exwide il primo aprile

Deborah Davis, uno dei Big di Jazz Wide Young (1 febbraio - 18 aprile)

Il M.O.F. Quintet apre il primo febbraio la seconda edizione di Jazz Wide Young, la rassegna dedicata al jazz che in 18 appuntamenti porterà all’Ex-Wide, al Palazzo dei Congressi e al Teatro Sant’Andrea i migliori jazzisti della scena italiana e internazionale e grandi nomi del jazz. Realizzata da ExWide, in collaborazione con l’Associazione Costa Ovest e con il contributo della Fondazione CaRiPisa, la nuova edizione del festival è in calendario dal primo febbraio al 18 aprile.

Febbraio inizia con i M.O.F. Quintet (Filippo Vignato trombone, Frank Martino chitarra ed elettronica, Diego Pozzan batteria, Manuel Trabucco sax e Stefano Dallaporta basso), enesemble ferrarese che ha già esordito nel mercato discografico con “Embarrassing Days” (2009) e che propone un jazz “moderno” venato di elettronica e rivisitazione in chiave jazz di tracce pop e rock. Francesco Bearzatti (sax), Paolino Della Porta (basso), Tommaso Cappellato, ovvero gli UPDATE Trio, propongono il loro jazz contemporaneo l’8 febbraio mentre un altro trio, quello di Fabio Zeppetella (chitarra) accompagnato da Andrea Marcelli (batteria) e Alberto Marsico (hammond) si esibisce l’undici con il suo be-bop. Dopo il tris costituito da Fabio Zeppatella Trio (11 febbraio), guidato da uno dei migliori chitarristi jazz italani, Caxanga Quartet (12 febbraio, l’ensemble è capitanato dall’eccellente voce di Barbara Casini) e di the Assassins (15 febbraio)  arrivano gli ospiti stranieri. Il primo (22 febbraio) è il trio São Paolo Underground del cornettista Rob Mazurek (il gruppo è completato da Guilherme Granado tastiera, Mauricio Takara percussioni), arteficie di un jazz ricco di escursioni “free” e venato di samba e maracatu, seguito (7 marzo) dai Trix di Arild Andersen, contrabbassista tra i principali esponenti del free-jazz del vecchio continente. “Nel mezzo” (29 febbraio) c’è l’esibizione del trio del pianista Kekko Fornarelli che presenterà il suo album “Room of mirrors”.

Dopo gli Almond Tree della contrabbassista Silvia Bolognesi (14 marzo), arriva il grande appuntamento con il Simone Graziano Group, ensemble italo americano composto da Simone Grazione (piano), Stefano Tamborrino (batteria), Gabriele Evangelista (contrabbasso) e dai due sassofonisti Chris Speed e David Binney.

I concerti di grande jazz proseguono con il Mauro Orselli Quartet (25 marzo) i Baap del trombettista Tony Cattaneo (28 marzo) e l’esibizione, al Teatro Sant’Andrea, del grandissimo pianista Graziano Pieranunzi, che presenterà un repertorio di brani originali e di cover di canzoni di Rota, Sting, Gershwin e McCarteny.

Deborah Davis con i suoi spettacolari vocalizzi è di scena il 4 aprile accompagnata da una band tutta italiana. Il 2 aprile c’è l’appuntamento clou della rassegna: il concerto al Palazzo dei Congrezzi del “te del fingerpicking”, il chitarrista australiano Tommy Emmanuel, superbo mago della sei corde e dei suoni prodotti dalla cassa della chitarra che suonerà una serie di spumeggianti brani rock e folk. I concerti pisani di Monome (con Dan Kinzelmann al sax e Piergiorgio Pirro al piano), XY Quartet di Nicola Fazzini e Ibrido Hot Five (con Antonio Apuzzo) chiudono la rassegna con le esibizioni del 4, 11 e 18 aprile.

L’orario di inizio dei concerti è per le 21:45 (tranne quello di Tommy Emmanuel che inizia alle 21:00).

Il programma dei concerti Jazz Wide Young (dove non segnalato i concerti si intendono all’ExWide Club in via Franceschi 13, Pisa) con i prezzi dei biglietti:

01/02 – M.O.F Quintet (biglietto 5 euro, ridotto 3,5 euro)
08/02 Cappelato /Bearzatti / Dalla Porta “UpDate” Trio (biglietto 8 euro, ridotto 5 euro)
11/02 Fabio Zappetela Trio (biglietto 10 euro, ridotto 6 euro)
12/02 Barbara Casini “Caxangà” (biglietto 6 euro, ridotto 4 euro)
15/02 Francesco Cusa “Assassins”
22/02 Sao Paulo Underground (biglietto 8 euro, ridotto 5 euro)
29/02 Kekko Fornarelli “Kube” Trio (biglietto 6 euro, ridotto 4 euro)
07/03 Arild Andersen Trio (biglietto 8 euro, ridotto 5 euro)
14/03 Almond Tree Quartet (biglietto 5 euro, ridotto 3,5 euro)
21/03 S.Graziano Group conChris Speed e David Binney (biglietto 10 euro, ridotto 6 euro)
22/03 Enrico Pieranunzi c/o Teatro S.Andrea (biglietto 12 euro)
25/03 Mauro Orselli 4tet (biglietto 3 euro)
28/03 Tony Cattano BAAP! 4tet (biglietto 5 euro, ridotto 3,5 euro)
01/04 Deborah Davis 4tet feat. Michael Baker (biglietto 8 euro, ridotto 5 euro)
02/04 Tommy Emmanuel c/o Palazzo Dei Congressi (biglietto 20 euro)
04/04 MONOME 4tet feat. Dan Kinzelman (biglietto 5 euro, ridotto 3,5 euro)
11/04 Nicola Fazzini XY Quartet (biglietto 5 euro, ridotto 3,5 euro)
18/04 Ibrido Hot 5 (biglietto 8 euro, ridotto 5 euro)

Jazz Wide Young – 1 febbraio / 18 aprile ExWide (e Palazzo dei Congressi, Teatro Sant’Andrea Pisa)

Per informazioni
web www.jazzwide.it/jazzwideyoungintro.html

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy