La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

“Piano” in cattedra


Il  Trio Rospigliosi suona il 21 luglio alla Cantina di Castello Viti a Mazzolla per l'International Piano Festival & Masterclasses

Il Trio Rospigliosi suona il 21 luglio alla Cantina di Castello Viti a Mazzolla per l’International Piano Festival & Masterclasses

Ritorna dal 18 luglio al 1° agosto International Piano Festival & Masterclasses rassegna di musica dedicata al pianoforte organizzata dalla Accademia Libera Natura e Cultura  Associazione Marco Polo in collaborazione con il Consorzio Turistico Volterra Valdicecina al Castello Ginori di Querceto, nel borgo di Mazzola e all’Antica Cantina di Castello Viti.

Patrocinata dalla Provincia di Pisa, dal Comune di Montecatini Val di Cecina, dal Comune di Volterra e dalla Camera di Commercio di Pisa, la kermesse, prevede prima dei concerti la degustazioni dei vini della Cantina Marchesi Ginori Lisci.

Ospiti della manifestazione saranno musicisti provenienti da Stati Uniti, Italia, Polonia e Giappone. L’inaugurazione della kermesse è prevista per il 18 luglio alle ore 21 nella sala concerti “Il Granaione” del Castello Ginori di Querceto dove è in programma l’esibizione del musicista statunitense, originario di Cuba, Antonio Iturrioz anticipata alle ore 18:00 dalla proiezione in anteprima assoluta del film “The Buddha of the Piano: Leopold Godowsky” del pianista Antonio Iturrioz.

Il 20 luglio la rassegna si sposta a Volterra, in Piazza San Giovanni con la coppia di giovanissimi polacchi della scuola di Varsavia, Barbara Malcolm al violino e Julian Paprocki al clarinetto, accompagnato al piano di Yuka Satomi. Il trio eseguirà brani di Karol Szymanowski, Francois Poulenc, Witold Lutosławski, Bela Bartok.

Il 21 luglio sempre a Volterra ma nell’antica Cantina di Castello Viti a Mazzolla è la volta del  Trio Rospigliosi complesso formato dalla flautista giapponese Rieko Okuma, dal chitarrista Lapo Vannucci e dal pianista Luca Torrigiani. L’ensemble proporrà  “La luna e i sogni” per flauto, chitarra e pianoforte di Luigi Giachino, e composizioni di Gerald Schwertberger, Jacobe Gade, Francesco Di Fiore, Anton Diabelli, Fernando Carulli e il “Tarantrio” di Francesco De Santis.

Ai concerti di musicisti si accompagnano le perfomance degli allievi delle masterclasses interne alla manifestazione pianistica previste nelle date del 25 e 26 luglio, ore 21, rispettivamente nella sala concerti del Castello Ginori di Querceto e in un concerto nel vicino borgo di Casaglia. Inoltre  dal 17 al 27 luglio, sono in programma le Masterclasses presso il Castello Ginori di Querceto con i docenti Luigi Bisanti per il corso di Flauto, Alberto delle Piane per la chitarra classica , Paolo Francese per il pianoforte e Malwina Sosnowski per il violino.

Gli ultimi due appuntamenti dell’International Piano Festival & Masterclasses sono il 28 luglio e il  1° agosto sempre al Castello Ginori di Querceto. Il 28 luglio suoneranno Teresa Kaban, al pianoforte, e Henryk Blazej, al flauto, per una serata che prevede l’esecuzione di brani di Chopin per piano solo, musiche di A. Dvořák per flauto e piano, di Grandos e Ginastera per piano solo, e di P. Jardanyi, A. Karastojanov e G. Enescu per piano solo.

Il 1° agosto si esibiranno il percussionista Federico Poli, il pianista Riccardo Foti che proporranno un repertorio di brani di  Fabio Festa, Alberto Ginastera, e Thomas Fortmann.

I concerti pisani della rassegna, con l’eccezione delle performance degli allievi delle masterclass, sono a pagamento:  15 euro (abbonamento stagione 60 euro).

International Piano Festival & Masterclasses – 18 luglio / 1° agosto Volterra e Montecatini Val di Cecina

Per informazioni
Accademia Libera Natura e Cultura
web www.association-marcopolo.org.

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina
tel. 0588 86099
web www.volterratur.it

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy