La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Indigesti, la storia dell’hc italiano live


La grandissima carica live degli Indigesti: in concerto al Newroz il 20 aprile (foto di Stefano Cantini)

La grandissima carica live degli Indigesti: in concerto al Newroz il 20 aprile (foto di Stefano Cantini)

Gli Indigesti suonano  il 20 aprile al Newroz, il locale autogestito di via Garibaldi. Lo storico quartetto è insieme a Negazione, CCM, Raw Power, Wretched e Stigmathe il nucleo fondante di quello che la stampa estera definì “italian hardcore-punk”: la via italian del punk dai ritmi velocissimi e dai testi di denuncia sociale nato negli USA con la musica di Black Flag, Bad Religion, Minor Threat, Bad Brains e i canadesi D.O.A.

Autentica cult-band negli anni ’80 con la formazione originaria (Rudy Medea alla voce, Enrico Giordano alla chitarra, Roberto Vernetti al basso, Massimo Corradino alla batteria) gli Indigesti infestarono le città italiane (sopratutto al Nord) con live-show incandescenti e un sound rivoluzionario, grezzo e velocissimo. Dopo uno split-disc con i Wretched pubblicato nel 1982 e il demo “Sguardo realtà” del 1983 distribuita anche negli USA (e pubblicato su CD solo nel 1994) la band improvvisamente si scioglie.

Il gruppo si riforma però nel 1985 con Silvio Bernelli al basso, pubblicando il seminale album “Osservati dall’Inganno”: grande esempio di punk al fulmicotone senza compromessi, ricco di cambi di tempo, sonorità cupe e testi (in italiano) fantastici. Dopo l’ingresso di Marco Medici alla batteria gli Indigesti partono per un nuovo tour europeo e con il nuovo batterista Massimino Ferrusi suonano negli Stati Uniti durante l’estate del 1986: 22 concerti supportati dalla pubblicazione del mini “Sand Through the Green” e dalla ristampa dell’album. Nell’estate 1987 gli Indigesti si sciolgono per  riformarsi nel 1998 con una nuova formazione e la pubblicazione dell’album “In Disparte”.

Oggi gli Indigesti sono tornati nella formazione costituita da Rudy Medea (voce) Enrico Giordano (chitarra) Mattia Ferrari (basso) e Massimo Corradino (batteria). Il concerto pisano al Newroz degli Indigesti sarà aperto da LaGuerra, Volto Santos, Suburban Uproar. Il live è a offerta libera.

Indigesti – 20 aprile (21:30) Newroz via Garibaldi 72 Pisa

Per informazioni
Newroz
web newroz.noblogs.org

Indigesti
www.indigesti.com

 

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy