La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La musica antica nel 2012


Il complesso degli Auser Musici, mattatore del Festival Toscano di Musica Antica in programma in provincia di Pisa dal 29 giugno al 31 luglio

Il complesso degli Auser Musici, mattatore del Festival Toscano di Musica Antica in programma in provincia di Pisa dal 29 giugno al 31 luglio

Riparte il 29 giugno l’edizione 2012 del Festival Toscano di Musica Antica, kermesse dedicata alla musica classica  del periodo rinascimentale e barocco e che prevede concerti in suggestive location sparse per la provincia di Pisa (e quella di Lucca).

Il primo appuntamento è alla Badia di San Savino di Cascina (29 giugno ore 21:15) con l’esibizione “Musicae vis Mirificae” del duo costituito da Carlo Ipata (flauto) e Daniele Boccaccio (clavicembalo) che eseguiranno brani di Bach e Haendel. Il 1° luglio in località Il Giardino presso Riparbella (500 metri dall’uscita Cecina Nord della Variante Aurelia, direzione Volterra) le “arpiste” Lisetta Rossi, Alessandra Penitenti si esibiranno in “L’arpa del Granduca – influenze lorenesi e austriache nel Granducato“.

Il 14 e il 15 luglio il Festival Toscano di Musica Antica va in trasferta a Barga (Lucca) con la doppia rapprentazione  de “Gli equivoci nel sembiante“, opera di Alessandro Scarlatti messa in scena con la regia di Dagny Hornig ed eseguita dal complesso Auser Musici diretto da Carlo Ipata.

Il 20 e 21 luglio il Festival Toscano di Musica Antica torna in provincia di Pisa e precisamente a Crespina (ore 19:30 Resort Poggio al Casone, via Volpaia 16 Crespina) e al Chiostro di San Michele degli Scalzi (viale delle Piagge Pisa). In entrambe le occasioni l’ensemble Auser Musici proporrà “Da Napoli a Firenze“, concerto che propone un repertorio con musiche di Pergolesi, Jommelli e Vivaldi. Alla data al resort di Poggio Al Casone è abbinata la degustazioni di vini dell’azienda Castellani e per partecipare al concerto (massimo 80 posti) è necessario procedere alla prenotazione  da effettuarsi chiamando il tel. 050/642259 o inviando un’e-mail alla casella resort@poggioalcasone.com.

L’evento pisano prosegue poi il 28 luglio con  Carlo Ipata (flauto) e Daniele Boccaccio (clavicembalo) che si esibiranno alla chiesa di San Jacopo in Lupeta (ore 21:15 località San Jacopo – Vicopisano) nel concerto “Le sonate da chiesa fra Lucca e Lipsia” :  il repertorio proposto è incentrato sui componimenti di Bach, Barsanti e Van Eyck. L’appuntamento conclusivo della rassegna è per il 31 luglio al Chiostro della Chiesa del Carmine (ore 21:15 Corso Italia Pisa), dove il complesso Auser Musici proporrà il concerto “Flow my Tears” con musiche di Dowland, Purcell e Brunelli.

Tutti i concerti pisani sono a ingresso gratuito. Per i due spettacoli in programma a Barga è previsto un biglietto di ingresso: 30 euro (ridotto 22 euro) per platea e palchi centrali e 20 euro (ridotto 15 euro) per palchi laterali e terzo ordine. Per informazioni e prenotazioni te. 0583723250, e-mail operabarga@gmail.com.

Festival Toscano di Musica Antica – 29 giugno/31 luglio Pisa, Provincia di Pisa (Cascina, Riparbella, Crespina e Vicopisano) e provincia di Lucca (Barga)

Per informazioni
Festival Toscano di Musica Antica
Tel. 050/941144
web www.ftma.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy