La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

I rimedi musicali di Bugo


Bugo, il 15 giugno al The Jungle di Cascina

Bugo, il 15 giugno al The Jungle di Cascina

Bugo (nome d’arte del musicista piemontese Cristian Bugatti) suona al the Jungle il 15 giugno. Considerato come il “neo” cantautore più esplosivo della scena italiana per la sua vena compositiva anarchica, il lirismo stranulato ma al tempo stesso diretto e una’indomabile voglia di sperimentazione artistica, Bugo ha pubblicato cinque album più una serie di raccolte.

I primi quattro lavori  “La prima gratta” (2000)  “Sentimento westernato”  (2001), Ne vale la pena?  (2002), “Golia & Melchiorre” (2004) e “Contatti” (2008) rivelano un artista poliedrico che partendo dal pop-rock evoluto di Beck si destreggia nell’elettronico, si cimenta nel noise-indie rock e si propone come alfiere della musica cantutorale dimostrando  un desiderio di provare sempre “nuove cose” tipico delle prog-band degli anni ’70.

Nodo della discordia è l’ultima produzione di Bugo “Nuovi rimedi per la miopia” osannato da una parte della critica e bocciato dalla parte rimanente. Che cosa è accaduto? Dove sta la verità? La realtà è che Bugo ha cambiato un po’ (ma solo un po’) le carte in tavola. Ha chiamato Saverio Lanza (che ha collaborato con Biagio Antonacci e Vasco Rossi) che lo ha aiutato a togliere la patina low-fi dal suo sound per abbracciare una produzione più cristallina. Ha dato un freno alla vena compositiva sregolata optando per una più ordinata conservando però l’istrionico lirismo e l’approccio musicale sui generis. Insomma  “Nuovi rimedi contro la miopia” avrà anche una produzione mainstream e qualche brano non all’altezza delle aspettative, ma “Comunque Io Voglio Te”, “Città Cadavere”, “In Pieno Stile 2000” e “I miei occhi vedono grandi” sono esempi di tracce di qualità superiore ben lontane dal mainstream più bieco. Le coordinate stilistiche, se così si può dire, seguite da Bugo in “Nuovi rimedi per la miopia” sono rintracciabili nell’ultimo Battisti, e nel miglior Gianluca Grignani (quello rock de “La Fabbrica di Plastica”) e in certo pop-rock “decadente” e psicadelico come quello proposto da Flaming Lips.

Il concerto pisano di Bugo prevede un biglietto di 5 euro.

Bugo – 15 giugno (ore 23:00) The Jungle (via del Porto Santa Lucia Est, presso il Teatro Politeama in via Tosco Romagnola n.656 Cascina)

Per informazioni
The Jungle
Pagina Facebook

Bugo
http://nuovirimediperlamiopia.com

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy