La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Lucca Jazz Donna


 

La batterista Cecilia Senchietti ospite di Lucca Jazz Donna [Foto di Roberto Scorta]

La batterista Cecilia Senchietti ospite di Lucca Jazz Donna [Foto di Roberto Scorta]

Tutto pronto per Lucca Jazz Donna 2018. La rassegna musicale prevede una calendario ricco organizzato tra Lucca e Capannori.

Si parte il 29 settembre   a Palazzo Ducale con il concorso di Controradio “Mai in silenzio. La musica contro la violenza di genere”,  e il concerto a ingresso libero di Mad Emoiselle Sarabande Elettra Capecchi & Carlotta Forasassi (pianoforte a 4 mani, produzione artistica di Enrico Pieranunzi,Alfa Music Records), Michela Lombardi & Riccardo Fassi Trio feat. Nico Gori in “Live to tell: le canzoni di Madonna in jazz”.

Il 5 ottobre alle 21,15 ad Arté (Capannori) l’appuntamento è con  Gloria Trapani con “Life is there and everywhere”, Francesca Gaza con “Lilac for People”, e il Daniela Firpo Trio con “Vento di Bahia e nebbia” (ingresso libero).

Il 6 ottobre alle 21,15 ad Arté (Capannori) si esibiscono la violinista Anaïs Drago e il suo  gruppo The Jellyfish, Chiara Padellaro con “Acqua”, e i Pure Joy Quintet (Joy Grifoni)  mentre il 12 ottobre alle 21,15 al Real Collegio (Lucca) sono sul palco Cecilia Sanchietti con “La terza via – The third side of the coin” ,  Nicoletta Noè & Silvia Valtieri feat. “Lady is a tramp”  e Giulia Galliani “Song for Joni”.

Il 13 ottobre alle 21,15 al Real Collegio  il concerto lucchese è dedicato ai progetti di tre artiste Alfa Music Records: il duo Enrico Intra/Marcella Carboni Gregoriani&Spirituals (Cd in uscita il 7 settembre/AlfaMusic), “Songs” di Laura Avanzolini con Michele Francesconi, “In mancanza d’aria” di Sara Jane Ghiotti Quartet.

Lo spettacolo di chiusura di Lucca Jazz Donna è previsto per 21 ottobre alle 21 nella chiesa di San Francesco, conversazione con Irene Grandi, a seguire il concerto “Acustica”. Irene Grandi è protagonista della scena musicale femminile italiana da lunghi anni, con un repertorio vastissimo. Con il suo nuovo progetto Irene si presenta al suo pubblico in una versione più calda, intensa, rileggendo i suoi classici più amati insieme ai musicisti con i quali ha più spesso collaborato negli ultimi anni: Saverio Lanza alle chitarre e pianoforte, Piero Spitilli al basso e Fabrizio Morganti alla batteria.
Ingresso libero con la possibilità di sostenere la Croce Verde.

Nutrito è anche il calendario degli eventi collaterali di Lucca Jazz Donna. Venerdì 5 e sabato 6 ottobre ad Arté (Capannori), e venerdì 12 e sabato 13 ottobre al Real Collegio (Lucca), in occasione dei concerti e con lo stesso orario, in mostra un percorso di opere grafiche e pittoriche di Bruno Pollacci dal titolo “I Segni della Musica”. Il percorso propone ritratti di artisti di jazz, blues, rock e cantautoriale. Le opere spaziano tra le tecniche del carboncino, sanguigna, seppia acquerellata ed acquerello, nella ricerca di un equilibrio tra riferimento ritrattistico specifico ed espressività personalizzata e vibrante del segno e della pennellata. Il 13 ottobre alle 16 nell’auditorium del Liceo Musicale di Lucca, è in programma Lucca Jazz Donna al Liceo Musicale: recital per valorizzare e far conoscere le performance delle studentesse dei vari corsi presenti, dedicati alla musica del Novecento e al Jazz.

Il 19 ottobre alle 16,30 a Palazzo Ducale (Lucca) è prevista la tavola rotonda “I talenti delle donne” con Stefania Adami  fotografa, Chiara Parenti scrittrice, Franca Severini editrice .

Per informazioni
Lucca Jazz Donna
web  www.luccajazzdonna.it
[Fonte Lucca Jazz Donna]

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy