La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Note Live Rock Fest!


J27 al Note Live Rock Fest di Lucca (14 aprile) insieme a Tossic, Free-Go Gonzaga! e RockOver

J27 al Note Live Rock Fest di Lucca (14 aprile) insieme a Tossic, Free-Go Gonzaga! e RockOver (foto di Michelle Louise Peck)

Il 14 aprile dalle 21 parte al Foro Boario di Lucca il Note Live Rock Fest, festival “gratuito” (prezzo simbolico di ingresso 1 euro) realizzato dal free-press Note Live. Sul palco saliranno ben cinque band. Aprono i RockOver, terzetto (Lorenzino Guerrieri voce e batteria, Tommy Lo Russo voce e chitarra e Filippo Suffredini voce e basso) che si è fatto un nome suonando i classici di Jummy Hendrix ma che sta da tempo lavorando a brani originali che finiranno nel primo album e che verranno proposti in sede live.
Dopo i RockOver spazio ad un altro trio i Gonzaga! (Angelo Sabia voce, basso e synth, David Martinelli basso, synth e voce e Giacomo Galligani batteria e programming) dedito a un alternative-rock che pesca da Radiohead, Muse, Portishead e Prodigy e caratterizzato da una bella dose di energia e da cadenze elettroniche sognanti. Si prosegue poi con l’alternative-rock con i Free-Go, quartetto lucchese (con cantante di origini canadesi) la cui musica spazia da melodie acustiche ad armonie prepotentemente elettriche e che sono in tour per promuovere il mini “What’s in the Fridge”: 6 tracce con testi in inglese di alternative-rock piuttosto vario.

Gli headliner della serata sono i J27 e i Tossic. I primi proporranno il loro adrenalinico hard-rock di “Generazione Mutante”, riuscitissima seconda opera del quintetto. Le bordate di chitarra, il basso tuonante e la carica della batteria trascineranno il pubblico guidato dai vocalizzi del frontman Marco. In chiusura salgono sul palco i Tossic, una vera e propria istituzione per la scena metal pisana e italiana. Tra i primi ad abbracciare il cantato in italiano (con testi goliardici e demenziali cantanti in vernacolo pisano)  i Tossic si erano affermati nei primi anni ’90  tra i principali esponenti del metal italico (insieme a  Extrema, Death SS, Broken Glazz  e Vanadium) grazie al poderoso speed-thrash de “Il Regno del Cinghiale” e di “Stato Brado”.  L’avvento della sonorità grunge, le dobolezze di una scena rese evidenti dal poco supporto dato da radio e stampa, impedirano a tali gruppi e ai Tossic di raggiungere un pubblico maggiore. Oggi dopo varie vicessitudini, tra le quali la perdita del bassista Stefano Rossi (1968-2010), i Tossic calcano ancora i palchi: accanto ai membri originali Mazza (voce) e Asma (chitarra) ci sono Francesco Cannarella al basso e Francesco Miceli alla batteria.

Note Live Rock Fest – 14 aprile (ore 21:00) Foro Boario di Lucca (via per Camaiore località  Borgo Giannotti – Lucca)

Per informazioni
Note Live Rock Fest
Pagina Facebook

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy