La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Il jazz è donna a Lucca


Lucca Jazz Donna: l'edizione 2013 della rassegna lucchese è in programma dal 12 al 19 ottobre

Lucca Jazz Donna: l’edizione 2013 della rassegna lucchese è in programma dal 12 al 19 ottobre

Dal 12 al 19 ottobre scatta la nona edizione del Festival Lucca Jazz Donna, rassegna musicale nata nel 2005 per valorizzare l’artista al femminile come strumentista e compositrice in ambito jazz.
Ben 17 sono le artiste che si esibiranno nei sette concerti delle 4 serate del Festival (alle quali si somma una lezione-concerto).
Il primo appuntamento è per il 12 ottobre (ore 21,15 a Palazzo Ducale,  Sala Ademollo) con lo spettacolo “Quando la musica è donna” durante il quale si esibirà il  Gershwin Quintet, ensemble composto da Letizia Ragazzini (flauto e sax soprano), Mariella Donnaloia (sax contralto), Isabella Fabbri (sax tenore), Laura Rocchegiani  (sax baritono), Maria Giulia Cester (pianoforte). Il  Gershwin Quintet proporrà un repertorio di brani del noto compositore americano rivisitati in chiave jazzistica. A seguire Barbara Casini (voce, chitarra e percussioni) e Stefania Tallini (pianoforte) presentano il progetto “Bate Boca”: un viaggio alla scoperta della musica brasiliana (bossanova ma non solo) e degli artisti Edo Lobo, Guinga e Chico Braque.

Il 17 ottobre (ore 21,15  teatro di San Girolamo) è in programma il secondo live della rassegna Lucca Jazz Donna:  “Le emozioni degli strumenti”. Il primo set, battezzato  “ The Italian Color of Jazz”, Igor Palmieri (sax tenore), Fulvio Chiara (tromba), Manuela Capelli (pianoforte), Isabella Rizzo (contrabbasso) e Laura Klain (alla batteria) propongono un omaggio, ovviamente in chiave jazz, alla canzone italiana. Dopo si esibisce il Francesca Bertazzo Hart Quintet (Francesca Bertazzo chitarra e voce, Gianluca Carollo tromba e flicorno, Ettore Martin sax tenore, Beppe Pilotto contrabbasso e Marco Carlesso batteria) con un concerto basato sui brani del sassofonista Gigi Gryce.

Per il 18 ottobre, la kermesse prevede un doppio  appuntamento. Alle 17,30 al teatro di San Girolamo è in programma il concerto lucchese “Donne e Jazz, avventure musicali”: una lezione-concerto con le cantanti Michela Lombardi, Titta Nesti e Stefania Scarinzi accompagnate da pianoforte Andrea Garibaldi. l’iniziativa è organizzata in collaborazione con il progetto “Sonata di mare”. Alle 21,15 sempre al teatro di San Girolamo c’è il live “Le emozioni delle voci”. Stefania Scarinzi (voce), Renato Sellani (pianoforte), Nico Gori (clarinetto e sax) presentano il progetto “Sempre amore”: omaggio a Jula de Palma cantante italiana di musica leggere e jazz. Successivamente sono di scena Titta Nesti (voce ed elettronica), Franco Santarnecchi (tastiere e percussioni), Ellie Young (violoncello e flauto), trio battezzato Muziki e dedito a un free-jazz contaminato da musica “popolare” ed elettronica.

La serata finale del Festival Lucca Jazz Donna è il 19 ottobre (21,15 nel teatro di San Girolamo). Sul palco c’è il Giovanni Tommaso Original Project “Plus Trio”, progetto del grande contrabbassista Giovanni Tommaso (già leader dei grandissimi Perigeo, quitetto di jazz-rock tra i pionieri del jazz italico) completato da Sarah Mckenzie (pianoforte e voce), Giovanni Tommaso (contrabbasso), Nicola Angelucci (batteria).

I concerti di apertura (12 ottobre) e la lezione-concerto pomeridiana del 18 ottobre sono ad ingresso libero. Gli altri live (17, 18 e 19 ottobre) prevedono un biglietto di 12 euro (ridotto 8 euro). Tranne il concerto del 12 ottobre, previsto a Palazzo Ducale (Sala Ademollo, cortile Carrara 1 Lucca), gli altri sono al Teatro San Girolamo (via san Girolamo Lucca).
I tagliandi sono acquistabili dalle 18 del giorno stesso del concerto presso la biglietteria del teatro di San Girolamo.

Festival Lucca Jazz Donna – 12/18 ottobre Teatro San Girolamo (e Palazzo Ducale) Lucca

Per informazioni
Circolo Lucca Jazz
web www.luccajazzdonna.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy