La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Ecco i The Vaselines!


The Vaselines il 27 gennaio a Livorno

The Vaseline, (Eugene Kelly e Frances McKee), il 27 gennaio al Cage Theatre

La band scozzese dei the Vaselines suona al Cage Theatre di Livorno il 27 gennaio. Per l’occasione il duo (Eugene Kelly e Frances McKee entrambi voce e chitarra) sarà accompagnato da Bobby Kildea (basso) e Stevie Jackson (chitarra), provenienti da un’altra nota bande delle Highlands i Belle & Sebastian, e da Michael McGaughrin (batteria).

I the Vasalines sono infatti in tour per promuovere “Sex with an X” il loro secondo album della carriera dopo Bum Bum (1990) e i due EP “Son of a Gun” (1987) e “Dying for it” (1988).  Come capita infatti agli artisti che sono troppo avanti rispetto al loro tempo i due EP di malicononico alternative rock dall’approccio low-fi  pubblicati dai the Vaselines nella seconda metà degli anni ’80 furono pressoché ignorati dal grande pubblico, ma idolatrati da un ragazzino biondo che abitava nello sperduto nord-est americano: Kurt Cobain futuro leader della più grande rock-band degli anni ’90, i Nirvana.

Per il giovane Kurt i the Vaselines costituirono (insieme ai Meat Puppets e al movimento punk) la sua principale influenza. Quando Nirvana cominciarono a girare per l’Europa, Cobain volle i the Vaselines ad aprire il concerto di Edimburgo. Il tributo alla band e i tentativi di Kurt di dare visibilità alla duo scozzese non si esaurirono certo qui: nel 1991 i Nirvana rifecero due canzoni di Eugene Kelly e Frances McKee (“Molly’s Lips” and “Son of a Gun”) e le pubblicarono prima sull’EP “Hormoaning” (uscito solo in Giappone) e poi nell’album di cover, singoli e b-sides “Incesticide” (1992). Inoltre nel celeberrimo album “MTV Unplugged” compare “Jesus Don’t Want Me For A Sunbeam” altro pezzo dei the Vaselines.

Insomma se “Molly’s Lips”, “Son of a Gun” e “Jesus Don’t Want Me For A Sunbeam” sono tra i vostri pezzi preferiti dei Nirvana, sappiate che sono cover e che sono anche tra i pezzi preferiti di Kurt Cobain che rifacendoli ha voluto così omaggiare una delle sue principali influenze.

Le cover dei Nirvana hanno instillato progressivamente una certa curiosità sui grandissimi the Vaselines idolatrati anche da altri gruppi rock (Mudhoney e Pavement per esempio) e da molti artisti nati alla fine degli anni ’90 (gli stessi Belle & Sebastian, Rogue Wave, the Strokes, Yeah Yeah Yeas e in parte the Killers e Kings of Leon).

Nel 2008 Eugene Kelly e Frances McKee hanno firmato un contratto con la Sub Pop (l’etichetta madre del Grunge) e due anni dopo hanno pubblicato il loro secondo album “Sex with an X” nel quale i the Vasellines aggiornano (ma nemmeno poi tanto) il loro stile con tocchi di country, melodie poppeggianti e un taglio alla Velvet Underground rendendo ancora onore alla loro grandiosa, ma ingiustamente misconosciuta ai più, impareggiabile cifra stilistica.

Il biglietto del concerto livornese dei the Vaselines è di 15 euro.

The Vaselines – 27 gennaio (ore 22:30) Cage Thatre (via del Vecchio Lazzeretto 20 Livorno)

Per informazioni
The Cage Theatre
e-mail info@thecagetheatre.it
web www.thecagetheatre.it

the Vaselines

www.thevaselines.co.uk
www.subpop.com/artists/the_vaselines

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy