La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Fuoco e fiamme con i Finley


Finley, live il 16 novembre al Cage

Finley, live il 16 novembre al Cage

Il 16 novembre al Cage Theater suonano i Finley. Scoperti e catapultati in cima alle classifice da Claudio Cecchetto,  i Finley nascono nel 2002. I loro primi due lavori “Tutto è possibile” (2006) e “Adrenalina” (2007) sono diventati dischi di platino traintati dai singoli “Fumo e cenere”, “Diventerai una star”, “Questo sono io” e “Adrenalina”. Grazie al loro punk power-pop orecchiabile i Finley hanno scalato le classifiche e calcato i palchi partecipando ai TRL Awards, all’Heineken Jamming Festival e a varie rassegne internazionali (Rock IM Park in Germania, Wireless Festival in Inghilterra)
Nel 2007 il quartetto (Marco Pedretti voce, Carmine Ruggiero chitarra, Danilo Calvio batteria e allora Stefano Mantegazza al basso) pubblicano “Fuori”, terzo lavoro nel quale la band si cimenta in nuove sonorità spostando ritmiche talvolta più hard-rock, abbracciando arrangiamenti più darkeggianti in stile gothic rock  e comunque rivelando una capacità di sperimentare e una voglia di aprirsi a nuovi generi stupendo critica e in parte anche il pubblico. L’album arriva al nono posto nella classifica  italiana ma vende meno dei precedenti.

I Finley vanno poi incontro a una serie di cambiamenti. Mantegazza lascia il gruppo sostituito prima da Daniele Persoglio e ora da Ivan Mora, la band rompe il sodalizio con Claudio Cecchetto e con la EMI e nel 2012 pubblica il quarto album “Fuoco e Fiamme” con la Gruppo Randa, etichetta degli  stessi Finley. Il disco, prodotto da Guido Style (già dietro la console per Biagio Antonacci e Dj Ax), conferma in parte la direzione intrapresa con “Fuori”. Le etichette power-pop e punk stanno oramai strettissime ad un gruppo che propone un rock moderno contrassegnato sempre da linee melodiche efficacissime e da andamenti ritmici sostenuti. La proposta musicale del gruppo è però ora molto più energetica, “carica” e ingloba influenze del più melodico e moderno “alternative” a stelle e strisce (vengono in mente gli Shinedown e i Daughtry più “tranquilli”).

Notevole è anche il salto di qualità nelle liriche, migliori rispetto al passato, mai banali e sempre efficaci. Resta da capire come sia possibile che una band pubblichi uno dei suoi migliori album, se non il miglior in assoluto dopo il distacco dalla major. Misteri del mercato discografico contemporaneo.

Il concerto livornese dei Finley prevede un biglietto di 10 euro.

Finley – 16 novembre (ore 21:00) Cage Theatre via del Vecchio Lazzeretto 20 Livorno

Per informazioni
The Cage Theatre
e-mail info@thecagetheatre.it
web www.thecagetheatre.it

Finley
www.finley.it
Pagina Facebook

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy