La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Artisti in libertà al Malastrana Festival


di Elena Di Stefano

Il gruppo la Grande Tribu sarà tra gli ospiti del Malastrana festival 2011

Una maratona all’insegna della creatività artistica invaderà il 29 e 30 Luglio il centro storico di Cascina con il consueto appuntamento estivo del Malastrana, Festival della creatività indipendente organizzato da L’Ombra di Peter, collettivo di artisti guidato da Vincenzo Cirillo e attivo da vari anni a Pisa e Dijon in Francia con eventi culturali, programmi radiofonici e spettacoli teatrali.

Malastrana è un festival sui generis: aperto a candidature spontanee, ovvero a chiunque abbia idee e qualcosa dire, voglia di osare artisticamente e piacere di collaborare con altri. All’insegna dell’incontro e della possibilità di espressione e di scoperta, il cartellone della due giorni prevede uno spazio IN su selezione artistica (ma rigorosamente senza distinzione tra nomi ed emergenti) e uno spazio OFF ad esibizione libera.

Quest’anno Malastrana festeggia il suo decennale, rivendicando la formula di un festival indipendente e dall’organizzazione un po’ anarchica e autogestita, “senza nessun palco, nessuna barriera, nessuna star, nessun premio. Tanta qualità e libertà creativa che si distribuisce in tutto il centro storico e che si manifesta all’improvviso come un miracolo che appare e poi scompare, una festa, una grande emozione.”

Via libera dunque a teatro, danza, concerti, poesia, letteratura, fotografia e performance, tutto ad ingresso gratuito. Ci sarà la musica new folk di La Grande Tribù, gruppo del Piceno che ha condiviso il palco con artisti quali Piero Pelù, Bandabardò, Paola Turci e Giobbe Covatta. Ancora musica con il progetto The Blues Against Youth del solista romano Gianni Serusi, alla chitarra, voce, grancassa e hi-hat, il mix tra suoni elettrici e sonorità acustiche di Lurlo, e ancora tanti altri. E ancora teatro sperimentale, incursioni urbane, danza del ventre, esposizioni di scultura pittura e fotografia e videoproiezioni di documentari. La sezione Poesia in libertà invita poeti e chiunque lo desideri a prendere il microfono e leggere le proprie poesie e quelle che sia ama. Molto attesa anche l’Expo fotografica Four Lines, originale diario fotografico con Polaroid del viaggio in terre lontane di 4 giovani fotografi “in 24 giorni per 9000km in 100 ore di guida e con 3 macchine fotografiche perse, 108 animali incontrati, 2 navi inseguite e 18 letti cambiati…”.

Malastrana Festival
Centro storico di Cascina
Spettacoli il 29 e 30 Luglio dalle ore 20.00 alle ore 23.00.
Esposizioni aperte dal 29 luglio al 6 Agosto.
Ingresso gratuito.

Informazioni
E-mail: ombradipeter@hotmail.com Cell. 345 4558217
Web: www.malastranafestival.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy