La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Arte al femminile


Artedonna al Gamec dal 26 novembre al 7 dicembre

Una delle opere della mostra Artedonna al Gamec dal 26 novembre al 7 dicembre

Nuova mostra al Gamec riservata alla pittura al femminile. Dopo la doppia personale “Accenni D’ombra” dedicata alle artiste Adriana Rigonat e Rosalba Ruzzier è la volta della “collettiva” Artedonna organizzata in collaborazione con l’omonima associazione. Nato a Pisa nel 1979 come Cooperativa arte donna (C.A.D.) l’ente fu costituito da un gruppo di artiste pisane desiderose di fare della pittura non solo una stile di vita ma anche un mestiere. Nella seconda metà degli anni ’80 l’organizzazione si è trasformata in Associazione Artistica, senza scopo di lucro. Ha continuato la sua attività non solo a Pisa ma anche in molte altre località toscane e italiane riscontrando sempre il consenso del pubblico grazie ad esposizioni tematiche che facevano risaltare la peculiarità delle singole espositrici.
Le socie del gruppo sono artiste, professioniste che svolgono attività legate all’arte, o semplici appassionate che dedicano parte della loro vita ad un ricerca artistica e personale.

Le artiste che espongono alla prima mostra pisana al Gamec sono in rigoroso ordine alfabetico  Edelia Barsotti, Amanda Bellandi, Daniela Colognori, Gabriella Gaudino, Daniela Gaudino, Daniela Moscher, Franca Murri, Lucia Paganini, Emanuela Pippi, Rosa Lucia Ruocco, Cincia Russo, Elena Tomassi Parruccini, Paola Tombini e Yuki Wasaka.

Il vernissage di Artedonna è il 26 novembre alle 17:30. La mostra è a ingresso libero e visitibile nei giorni feriali dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:00 e la domenica dale 17:00 alle 19:30 (lunedì mattina chiuso).

Artedonna – 26 novembre / 7 dicembre Gamec

Per informazioni
Gamec – Centro Arte Moderna di Pisa (Lungarno Mediceo al n.26)
tel  050/542630
e-mail mostre@centroartemoderna.com
web www.Centroartemoderna.com

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy