La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Bicchieri a tutto sound


Vasta scelta di serate tra bicchieri e musica nei locali pisani nel week-end del 18, 19 e 20 gennaio

Il nuovo fine settimana si apre con una vasta scelta di serate nei locali pisani, con aperitivi speciali (dal vegano, al sushi, al siciliano), concerti e dj set tutti da scoprire (dal folk al rock al metal ai cantautori, e ancora jazz, elettronica e punk) e ancora presentazione di libri, degustazioni di vini e cene. Ecco un vademecum per le serate del 18, 18 e 20 gennaio.

— 18 gennaio —

Albatross Café (via Cavalca 64 – Pisa)
Alle ore 19.00 si inaugura la mostra fotografica “Guapo” di Jordì Cervera, accompagnata da  aperitivo sushi: bevuta + 5 pezzi a 5 euro, bevuta 10 pezzi a 8 euro.

Barlume Cafè (via Gioacchino Volpe n. 120 località Ospedaletto – Pisa)
Come tutti i venerdì, ricco “apericena” dalle 18:00 alle 24:00.

Blitz (Piazza della Repubblica 1, località San Giovanni alla Vena, Vicopisano)
Dalle ore 21:00 open pub a ingresso libero con il doppio concerto  di due band che rendono omaggio al sound dei Pearl Jam e Nirvana: sul palco i World Wide Suicide e gli Aberdeen Revenge (per prenotazioni tavolo sotto palco tel. 342 1577300).

Caino American Bar (via del Carmine 3 Pisa)
Profumo di donna: serata in collaborazione con Marionnau Parfum Italia-Pisa, con aperitivo a buffet a tutta musica e profumi in regalo alle donne (per info e prenotazioni tel. 3405734300 – 05043111).

Enoteca Borgo di Vino (Borgo Stretto 63 – Pisa)
Aperitivo con degustazione di grandi rossi, abbinati a gustose sfiziosità: Gravello 1995 (Librandi), Donna Lisa Riserva 1995 (Leone De Castris), Veneroso 1995 (Tenuta di Ghizzano), Chianti Classico Riserva Poggio Rosso 1995 (San Felice), Villa Gemma 1995 (Masciarelli).

Ex Colorificio Liberato – Rebeldía (via Montelungo 70/633 – Pisa)
Alle ore 22:00 la band livornese Platonick Dive presenta l’album debutto “Therapeutic portrait”, quasi interamente strumentale, con Gabriele Centelli (chitarra, tastiere, voce, electronic sampler), Marco Figliè (chitarra, effetti, electronic sampler) e Jonathan Nelli (batteria). Laptop, sintetizzatori, tastiere, chitarre sognanti che si muovono sulla scia dei maestri del post rock e una batteria che fa da colonna portante.

ExWide (via Franceschi 13 Pisa)
Dalle 22.30
sessione Speaker On con il terzetto PeeWee Durante alle tastiere/elettronica, Piero Gesue alla voce e l’immancabile Fonx al mixaggio.
Membri dei The Brother Green, nuovissimo progetto in uscita con “No Country For Young Men”. Ingresso gratuito.

La Centrale (via Carducci 13 località Ghezzano – San Giuliano Terme)
Al via dalle ore 23:00 la serata a tutta musica live Are you talking to me Fest, con The Snookys (punk ‘n roll from Bergamo), Killer Penis (punk rock from Tearsvalley), Nightshame (punk rock “sporco” vecchio stampo ’70-’80, from Livorno) e a seguire after show Dj Set by Antani.

Leningrad Cafè (via Silverstri 5 – Pisa)
Alle 18:30 i tre autori Francesco Corsi, Pietro Peli, Stefano Santini presentano il libro “L’utopia della Base. Un Collettivo operaio nella Toscana tra gli anni ’60 e ’70”, con letture di Mauro Merli e interventi poetici e musicali di Pardo Fornaciari e dei “Sonatori della Boscaglia, supportati dalla chitarra di John Alessandri. Coordina la serata, Raffaele Zortea e segue lauto apericena.

Sottobosco Libri & Cafè (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)
Dalle 21:00 Vener-Dodo dj-set a ingresso gratuito con perle degli anni ’40-’50-’60 selezionate dal resident del sottoBosco dj Keto: dalle canzoni delle pubblicità degli anni ’40 ai primi swing, dagli albori del rock & roll e del rithm & blues al jazz, al soul, all’exotica, ai ritmi sudamericani e orientali. Il tutto rigorosamente in vinile. Per cenare e prnotare un tavolo tel. 050-9912364.

Teatro Rossi Aperto (Piazza Carrara, Pisa)
Dalle ore 18:00 aperitivo vegano con prelibatezze cruelty free fino ad esaurimento scorte, con dj set a cura di Andrea Spinelli.

Aperitivi con stuzzichini a buffet e musica presso Barlume Cafè (via Gioacchino Volpe n. 120 località Ospedaletto – Pisa), Bazeel (Lungarno Pacinotti 1 Pisa), Caffetteria Kinzica (via Ceci 31 Pisa), Caino American Bar (via del Carmine 3 Pisa), Cecco Rivolta (piazza Vettovaglie 4 Pisa), Chicchessia (piazza Chiara Gambacorti 41), Eleven (piazza Chiara Gambacorti), Enoteca Borgo di Vino (Borgo Stretto 63 Pisa), L’Amuri Bar (piazza dell’Omobono 13), Keith Cafè (via Zandonai 4 Pisa), Il Bistrot (piazza Chiara Gambacorti), Le Scimmie (piazza Belvedere 1/6 località Tirrenia), Mani’Omio (Piazza Sant’Omobono Pisa), Millibar (via Palestro 39 Pisa), Mocambo (via san Bernardo 29 Pisa), Modus Bibendi (via Domenico Cavalca 18 Pisa), Op Art Café (via San Francesco 90 Pisa), Pick A Flower (via della Sapienza 7 Pisa), Sottobosco Libri & Cafè (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)  Vintage Drink & Food (piazza Donati Pisa) e The Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa).

— 19 gennaio —

Borderline (via Vernaccini 7 Pisa)
Per la prima volta in concerto a Pisa, arriva la band di power-progressive metal Vision Divine: sul palco dalle ore 22:00, presentano il loro ultimo album Destination Set to Nowhere, special guests Kalidia e Fall of Darkness. Ingresso di 10 euro consumazione inclusa.

Circolo Arci Cortemagno (Montemagno – Calci)
Musica live con i Circolatte che presentano “Spacca il silenzio”, folk-rock acustico (da Bologna). Per informazioni: 3293782161.

ExWide (via Franceschi 13 Pisa)
Dalle 22:00 serata all’insegna del Rock’n Roll con il cantante canadese Steven Tadros: cresciuto a suon di gospel, blues, country, Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, dopo i primi anni alla chitarra e al pianoforte, approda in Toscana e diventa la voce della rock band “Gatti Matti” per poi fondare un nuovo gruppo, R.W.A – Ready, Willing and Able, e comporre le sue canzoni.

Leningrad Cafè (via Silverstri 5 – Pisa)
Night supercool dalle 23:00 con il dj set del mitico dinamico Dyami La Cha Young.

Teatro Rossi Aperto (Piazza Carrara, Pisa)
Alle ore 21:00 Alessio Lega nel concerto-performance “Il circo delle pulci nell’orecchio”, con la partecipazione di Eleonora Bagnani: servendosi di strumenti-giocattolo e giocattoli-strumento Lega passa in rassegna la canzone italiana e non solo, da Nino Rota a Sergio Endrigo e a Georges Brassens, alternate a canzoni originali dell’album in uscita a marzo.

The Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa)
Show-live no-stop in compagnia della Crazy Band per ripercorrere gli anni 70 e 80, dalle atmosfere della discomusic agli evergreen del panorama italiano e internazionale.

Aperitivi con stuzzichini a buffet presso Bazeel (Lungarno Pacinotti 1 Pisa), Caffetteria Kinzica (via Ceci 31 Pisa), Caino American Bar (via del Carmine 3 Pisa), Cecco Rivolta (piazza Vettovaglie 4 Pisa), Chicchessia (piazza Chiara Gambacorti 41), Eleven (piazza Chiara Gambacorti), Enoteca Borgo di Vino (Borgo Stretto 63 Pisa), L’Amuri Bar (piazza dell’Omobono 13), Keith Cafè (via Zandonai 4 Pisa), Il Bistrot (piazza Chiara Gambacorti), Le Scimmie (piazza Belvedere 1/6 località Tirrenia), Mani’Omio (Piazza Sant’Omobono Pisa), Millibar (via Palestro 39 Pisa), Mocambo (via san Bernardo 29 Pisa), Modus Bibendi (via Domenico Cavalca 18 Pisa), Op Art Café (via San Francesco 90 Pisa), Pick A Flower (via della Sapienza 7 Pisa), Sottobosco Libri & Cafè (piazza San Paolo all’Orto 3 Pisa)  Vintage Drink & Food (piazza Donati Pisa) e The Wall (via Cardinale Maffi 26 Pisa).

20 gennaio —

Caino American Bar (via del Carmine 3 Pisa)
Aperitivissimo siciliano con i migliori piatti della Trinacria, dagli antipasti ai dolci, accompagnati da una selezione di vini.

Ex Colorificio Liberato – Rebeldía (via Montelungo 70/633- Pisa)
Cena di festeggiamento dei tre mesi dell’ex-colorificio, alle ore 20:00, con menu a 12 euro (il ricavato va a finanziare United Colors of Commons): antipasto a base di crostini misti, tris di lasagne (al ragù, al pesto, vegane con zucca e funghi) seguite da maiale alle mele, polenta al gorgonzola e radicchio caramellato e per dessert tiramisù e tiramisù vegan. Per prenotare: Sekrereb@tiscali.it cell. 339/4729143, specificando se vegani o vegetariani.

Leningrad Cafè (via Silverstri 5 – Pisa)
Concerto di Mattia Donati (voce, chitarra) e Mauro La Mancusa (tromba, chitarra) alle ore 22:00, con un repertorio eclettico, dagli anni ’20 alla loop station, dai brani inediti ai classici del jazz.

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy