La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Al Verdi di Pisa Farinelli, evirato cantore


Angelo Manzotti e Piero Nuti interpretano rispettivamente il giovane e il vecchio Farinelli, martedì 19 febbraio al Teatro Verdi di Pisa

Angelo Manzotti e Piero Nuti interpretano rispettivamente il giovane e il vecchio Farinelli, martedì 19 febbraio al Teatro Verdi di Pisa

Nel ciclo delle opere da camera, martedì 19 febbraio va in scena al Teatro Verdi di Pisa, sala Titta Ruffo, Quel delizioso orrore… Farinelli evirato cantore di Guido Barbieri e Sandro Cappelletto, per la regia di Piero Nuti.
Il concerto in forma scenica narra la vita di Carlo Broschi, in arte Farinelli, il più grande cantante lirico castrato vissuto nel ‘700. L’artista in ritiro a Bologna, ormai vecchio, triste e solo, evoca la propria voce per trovare conforto. In scena il Farinelli giovane e quello vecchio. Il primo è interpretato dal sopranista Angelo Manzotti, vincitore nel 1992 del Concorso Internazionale Luciano Pavarotti di Philadelphia) e nel 1995 il Timbre de Platine di Opéra International con la registrazione discografica Arie di Farinelli. Accanto a lui l’attore e regista Piero Nuti, nella parte del vecchio Farinelli.
le arie di Handel, Giacomelli, Mozart, Hasse, dal repertorio originale di Farinelli, sono suonate da Rita Peiretti (clavicembalo), Margherita Monnet (violoncello), David Sanson (tromba).

Quel delizioso orrore… Farinelli evirato cantore
di Guido Barbieri e Sandro Cappelletto

Martedì 19 febbraio ore 20:30
Teatro Verdi di Pisa – Sala Titta Ruffo
Via Palestro 40, 56100 Pisa
Per le Opere da Camera il biglietto per il posto unico non numerato costa 15 euro

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy